domenica 29 Maggio 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Rifondazione Comunista, Roma: “Gualtieri non romperci i polmoni”

scritto da Redazione
Rifondazione Comunista, Roma: “Gualtieri non romperci i polmoni”
GUALTIERI NON ROMPERCI I POLMONI
La scelta del sindaco Gualtieri di portare avanti le politiche dei rifiuti delle destre, con la realizzazione di un inceneritore, rende carta straccia il programma con cui si è presentato alle elezioni e umilia le realtà di sinistra presenti nella sua maggioranza; coalizzatesi con lui perché “la sinistra deve unirsi per vincere le elezioni”. Emerge in modo sempre più inequivocabile che il Partito Democratico non appartiene al campo largo della sinistra, ma a quello degli oligarchi. Tutti coloro che hanno sostenuto Gualtieri hanno VINTO un inceneritore e due gassificatori, la ripresa degli sgomberi, la mancata assegnazione di centinaia di appartamenti delle case popolari vuoti. Roma ha bisogno di altro, ha bisogno della sinistra, quella vera, quella che si occupa, prima, delle esigenze dei lavoratori e delle lavoratrici e della qualità della vita generale della città. Gli impianti di Gualtieri non risolveranno il problema dei rifiuti, ma vincoleranno a quelle nocività  ambiente e salute peggiorando la vita dei cittadini e cittadine di Roma.
 
Marco Bizzoni, segretario del Partito della Rifondazione Comunista di Roma, Castelli, Litoranea

I commenti non sono chiusi.

Facebook