giovedì 29 Settembre 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Rifiuti, Lega ”Zingaretti crea carrozzoni con Egato e non modifica piano”

scritto da Redazione
Rifiuti, Lega ”Zingaretti crea carrozzoni con Egato e non modifica piano”

”La giunta Zingaretti ammette le proprie responsabilità sul piano regionale dei rifiuti e plaude al suo commissariamento del governo Draghi sui poteri speciali al sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, per la realizzazione del termovalorizzatore di ultima generazione. Non solo, Zingaretti non modificherà il piano dei rifiuti per prevedere l’Ato di Roma Capitale, come previsto dall’emendamento dell’assessore regionale Massimiliano Valeriani, e la termovalorizzazione in questa legislatura”. Lo afferma il gruppo della Lega in Consiglio regionale del Lazio a proposito dell’approvazione della proposta di legge sugli Egato dei rifiuti.
”Gli Egato, le cui operatività necessitano di diversi anni, apriranno le porte agli amici degli amici dei Consigli direttivi con un compenso aggiuntivo per i Sindaci: l’80% ai Presidenti e il 40% ai membri dell’indennità del Presidente della Regione Lazio, aumentando i costi della spesa pubblica e penalizzando i Comuni virtuosi della raccolta differenziata a favore degli enti fanalini di coda, a partire da Roma e Latina.
Purtroppo Zingaretti si conferma un presidente pronto a creare nuovi carrozzoni e a non assumersi le proprie responsabilità sul ciclo dei rifiuti.
Anche perché Roma, le province di Roma e di Latina sono carenti degli impianti necessari all’autosufficienza di fronte ai 12,3 milioni di euro di fondi pubblici buttati per i termovalorizzatori e la discarica di Lazio Ambiente a Colleferro. Si continuerà a tartassare i cittadini per conferire e smaltire i rifiuti fuori regione e all’estero con il boom delle polveri sottili”, chiude la nota della Lega.

I commenti non sono chiusi.

Facebook