sabato 24 Luglio 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Regione Lazio. Pubblicata la graduatoria “Un paese ci vuole 2020”

scritto da Redazione
Regione Lazio. Pubblicata la graduatoria “Un paese ci vuole 2020”

Prosegue l’impegno della Regione per la salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale dei Piccoli Comuni laziali. È stata pubblicata la graduatoria relativa alla seconda annualità dell’Avviso pubblico “Un Paese ci vuole 2020”. Per il biennio 2021/2022, sono ammessi a finanziamento 139 nuovi progetti di valorizzazione in tutte le province della regione di cui i primi 63 finanziati subito con i circa 2,5 milioni di euro della dotazione iniziale; i restanti 76 verranno inseriti nel bilancio 2021.

“I Piccoli comuni del Lazio rappresentano un patrimonio imprescindibile di storia, memoria e tradizioni. Una ricchezza che continuiamo con impegno a tutelare e valorizzare. Anche e soprattutto in un anno difficile come quello che stiamo attraversando è fondamentale sostenere le piccole realtà laziali affinché, quando potremo finalmente ritenere chiuso il capitolo covid-19, si riparta più forti di prima. La Giunta è al lavoro per stanziare nuovi fondi con il bilancio 2021, così da sostenere i restanti 76 progetti risultati ammissibili ma non finanziabili con le risorse attualmente disponibili”, dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

I progetti, in coerenza con le finalità del bando, privilegiano il recupero e la rigenerazione di luoghi e spazi importanti per la vita sociale e culturale delle comunità  e in particolare per i giovani. Gli interventi riguardano dunque la sistemazioni delle piazze, dei giardini e dei percorsi dei centri storici, lavori di manutenzione di edifici e ambienti per la collettività e la riqualificazione paesaggistica di parchi, sentieri e aree di pregio naturalistico.

Dieci milioni di euro complessivamente stanziati e 246 progetti finanziati con due bandi dedicati solamente  ai Piccoli Comuni. I numeri parlano da soli e dimostrano l’impegno concreto della Regione Lazio per le comunità con meno di cinquemila abitanti. Un lavoro veramente gratificante che ogni giorno di più si compone di tasselli che evidenziano che la strada intrapresa è quella giusta e ne delineano di nuove. Non ci fermiamo e sempre di più continueremo a sostenere i nostri piccoli comuni, soprattutto in un periodo così delicato e complicato come quello che stiamo vivendo, con segnali registrati oltretutto di maggiore attenzione proprio ai luoghi fuori città, più a dimensione umana e più a contatto con la natura. L’’intero mondo dei piccoli comuni rappresenta in maniera significativa il nostro futuro” – Cristiana Avenali, Responsabile Piccoli comuni della Regione Lazio.

Rispondi alla discussione

Facebook