mercoledì 12 dicembre 2018,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Regione Lazio. Lavoro:contratto di ricollocazione esteso ai disoccupati oltre i 29 anni

scritto da Redazione
Regione Lazio. Lavoro:contratto di ricollocazione esteso ai disoccupati oltre i 29 anni
Aiutare i disoccupati di tutte le età e di tutti i profili professionali a trovare un’occupazione: è l’obiettivo dell’estensione a tutti i disoccupati oltre i 29 anni del contratto di ricollocazione, uno strumento innovativo pensato per andare incontro ai lavoratori a partire dalle loro esigenze e dalla loro storia professionale.

Due le strade da scegliere: accompagnamento al lavoro subordinato e all’autoimpresa. Durante il percorso di politica attiva, della durata di 6 mesi, potranno inoltre essere attivati tirocini e formazione mirata. Per i giovani fino a 29 anni, con Garanzia Giovani esiste una pluralità di proposte per fare esperienze sul campo ed entrare nel mondo del lavoro.

Tante le misure attive. Il nuovo bando ‘Generazioni’ estende a tutti la possibilità di utilizzare strumenti intensivi di accompagnamento e inserimento; per promuovere un’occupazione stabile, infine, rimangono attivi i Bonus alle imprese che assumono disoccupati a tempo indeterminato.

Il nuovo bando sul Contratto di ricollocazione uscirà nel mese di novembre e rimarrà aperto per almeno due anni; da subito saranno investiti 5 milioni di euro e, a seconda delle esigenze, la misura verrà rifinanziata nella convinzione che le politiche attive del lavoro siano la strada giusta per aiutare veramente gli inoccupati.

“Tutti i disoccupati del Lazio che non hanno sostegno al reddito e con più di 29 anni possono partecipare al nuovo contratto di ricollocazione ‘Generazioni’. Diamo così una risposta concreta a quanti, perso il lavoro, hanno terminato il periodo di Naspi e non riescono a trovare una nuova occupazione –parole dell’assessore al lavoro e nuovi diritti, Claudio Di Berardino, che ha aggiunto: con il contratto di ricollocazione i disoccupati vengono presi in carico e accompagnati nella ricerca attiva di un’occupazione attraverso un’assistenza intensiva e personalizzata”.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+