lunedì 10 agosto 2020,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Regione. 2.3 milioni di euro per Rio Capo d’Acqua e Rio Capo Croce

scritto da Redazione
Regione. 2.3 milioni di euro per Rio Capo d’Acqua e Rio Capo Croce
“Esprimo grande soddisfazione per il via libera a due provvedimenti importanti a margine della seduta finale del Consiglio regionale su legge di stabilità e bilancio 2020.
Vi saranno fondi per l’intervento su Rio Capo d’Acqua e Rio Santa Croce nel sud pontino. Mi riferisco in particolare allo stanziamento di 2,5 milioni di euro in bilancio ai fini dello scorrimento della graduatoria della misura 5.1.1 del PSR. Si tratta di risorse fondamentali per prevenire esondazioni e allagamenti che interessano i Comuni di Formia, Minturno e Spigno Saturnia.
Aggiungo che finalmente sono state prese in considerazione le richieste formulate pochi giorni fa dalla Provincia di Latina e dai Comuni interessati a questa grave problematica, attraverso una delibera approvata e volta a chiedere un intervento della Regione Lazio sul tema. Un lavoro sinergico è stato fatto con il consigliere Salvatore La Penna, che ringrazio per il forte interessamento mostrato relativamente a questa battaglia. Devo quindi riconoscere all’assessore Onorati una capacità di sintesi essenziale per poter procedere allo scorrimento della graduatoria della misura 5.1.1. del PSR.
Altrettanto rilevante considero l’approvazione all’unanimità dell’ordine del giorno presentato dal sottoscritto, che impegna il presidente Zingaretti a rendersi promotore di un tavolo istituzionale che riunisca Anas, Comune di Formia e Astral, con l’obiettivo di monitorare le procedure e soprattutto reperire i fondi necessari per la realizzazione di una rotatoria presso l’incrocio tra via Acqualonga e la variante Appia, rendendosi cofinanziatore dell’opera stessa. Alla ripresa dei lavori mi farò carico di favorire un incontro fra le diverse istituzioni per poter accelerare i tempi di realizzazione di quest’opera fondamentale per la messa in sicurezza di questo incrocio, da anni causa di troppi incidenti che hanno fatto registrare purtroppo diverse vittime innocenti”.
Lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+