martedì 18 Maggio 2021,

News

Ξ Commenta la notizia

Province. Castiglione (Upi) inaccettabili forzature

scritto da Redazione
Province. Castiglione (Upi) inaccettabili forzature

Nessun arroccamento, ma no alle forzature: così il presidente dell’Unione delle province italiane (Upi), Giuseppe Castiglione, commenta i tagli alle province decisi dal Governo. “Noi non ci siamo arroccati – ha detto Castiglione a Tgcom 24  e abbiamo detto che ci vogliono province con dimensioni più grandi e con risorse per assolvere ai compiti. Il governo ha risposto con delle forzature alle proposte delle autonomie locali. Noi non contestiamo i tagli, ma come sono stati fatti. Siamo a un punto focale per l’innovazione del Paese. Per noi questo è un progetto da portare avanti, ma il governo deve ascoltare i territori perché è inaccettabile procedere così”.

Rispondi alla discussione

Facebook