giovedì 15 Aprile 2021,

News

Ξ Commenta la notizia

Pontinia. Caro sindaco ti scrivo …

scritto da Redazione
Pontinia. Caro sindaco ti scrivo …

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI PONTINIA
Alla Commissione Elettorale
ALL’UFFICIO ELETTORALE

oggetto: scelta scrutatori e presidenti dei seggi elettorali

Come raccontano le cronache sono oltre 50 le famiglie in difficoltà che vengono aiutate dalla Caritas, e la crisi economica continua ad aumentare e ad aggravarsi anche per l’aumento delle tasse, imposte e dei servizi pubblici.
Nelle altre scadenze elettorali e referendarie si notavano spesso le stesse persone ai seggi, magari parenti o conviventi di amministratori o di dipendenti pubblici o loro stessi dipendenti pubblici (di altri enti) o persone in cassa integrazione che magari collaboravano in attività private a nome dei parenti. Oppure semplicemente erano persone non certo in difficoltà economiche.
Questo non significa certo che non siano state rispettate norme o leggi in materia al contrario.
Si parla solo di buon senso o senso di equità sociale che non è un obbligo per chi amministra ma potrebbe essere un buon segnale di esempio per i cittadini.
Per questo motivo si propone di scegliere come presidenti di seggio e scrutatori, sempre nei limiti di legge e delle norme, sentiti commissioni, uffici e modalità comunali, genitori di famiglie in difficoltà.
Riceveranno un aiuto concreto dalla comunità che non costa nulla a parte la buona volontà politica.
Ringraziando per l’attenzione si inviano distinti saluti.

Giorgio Libralato

Rispondi alla discussione

Facebook