domenica 22 Maggio 2022,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Pesca sportiva: in 280 a Fondi per conquistare il 1° Trofeo SurfCasting organizzato dalla Sea Casting Team

scritto da Redazione
Pesca sportiva: in 280 a Fondi per conquistare il 1° Trofeo SurfCasting organizzato dalla Sea Casting Team

Armati delle migliori attrezzature, resistenza alle intemperie e tanto allenamento sono arrivati da tutta Italia per partecipare al 1° Trofeo SurfCasting organizzato dalla Sea Casting Team che si è svolto lo scorso 26 febbraio sulle spiagge di Fondi.

L’ondata di gelo e vento che si è abbattuta sul litorale e sull’intero territorio non ha fermato un vero e proprio esercito di partecipanti, impegnati nell’importante gara di pesca sportiva.

«Ancora una volta – commentano il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore allo Sport e all’Ambiente Fabrizio Macaro – la nostra città è stata protagonista di un evento sportivo di importanza nazionale che ha portato a Fondi centinaia di atleti provenienti da tutta Italia, in un momento di bassa stagione».

La gara, come previsto dal regolamento e dalle normative vigenti in materia di pesca sportiva, si è svolta con grande attenzione alla tutela dell’arenile ma anche dell’ecosistema.

«È stata un’importante e ben organizzata competizione – evidenzia Giovanni Pannozzo, delegato alla caccia e alla pesca – gli atleti, provenienti da diverse regioni d’Italia, erano tutti di alta preparazione agonistica. Nel gruppo erano inoltre presenti molti giovani, tra i quali anche alcuni membri della nazionale under 21. Sono stati, in totale, 280 gli iscritti, appartenenti a 49 società che hanno portato in porto, complessivamente, mille prede. Da segnalare, inoltre, la presenza di diversi partecipanti dell’Asd Surfcasting Fondi che si sono distinti con buone performance. Tutto si è svolto per il meglio e sono molto soddisfatto della riuscita dell’evento».

A salire sul primo gradino del podio la “Latina Casting Club”, secondo e terzo posto sono invece andati alla campana “La Rosa dei venti team” e alla pontina “Team Caere Surfcasting”.

I vincitori, oltre a coppe e trofei, si sono aggiudicati materiali tecnici forniti da vari brand che hanno sponsorizzato l’importante gara di pesca sportiva.

L’evento sportivo, organizzato dall’associazione presieduta da Matteo de Lisi con l’approvazione del comitato provinciale FIPSAS di Frosinone, tornerà anche nel 2022 e nel 2023. Si tratta infatti di una competizione triennale al termine della quale sarà premiata la migliore società che si aggiudicherà il Trofeo.

 

I commenti non sono chiusi.

Facebook