martedì 11 agosto 2020,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Ospedale Santa Scolastica di Cassino, presto audizione in Commissione sanità regionale

scritto da Redazione
Ospedale Santa Scolastica di Cassino, presto audizione in Commissione sanità regionale
“Le criticità riguardanti l’ospedale Santa Scolastica di Cassino, così come dell’intera offerta sanitaria in provincia di Frosinone saranno presto oggetto di un’audizione della commissione Sanità della Regione Lazio.
Prendiamo atto che dalla nostra visita effettuata circa un mese fa, da molte parti politiche e non, sono giunte prese di posizione sulle problematiche inerenti il nosocomio.
Evidentemente abbiamo colpito nel segno, accendendo i riflettori su questa realtà del sud della provincia di Frosinone, assolutamente centrale per la rete ospedaliera del basso Lazio e meritevole della massima attenzione.
Mi fa piacere che si sia aperto un dibattito costruttivo e certamente utile ai fini di un progressivo miglioramento degli standard qualitativi offerti da questa struttura sanitaria.
Ho avuto modo personalmente di riscontrare come il Santa Scolastica pur avendo grandi potenzialità deve far fronte ad una sostanziale sottoutilizzazione.
Penso ai problemi legati alla mancanza di medici specialisti, in primis gli anestesisti, come di altre professionalità nel Pronto Soccorso e nei reparti dell’emergenza/urgenza.
Per non parlare della necessità di potenziare in termini di apparecchiature il reparto di Ostetricia e Ginecologia, per renderlo più sicuro e affidabile, in modo da accrescere il suo ‘appeal’  nei confronti dell’utenza e disincentivando viaggi della speranza verso altre mete dentro e/o fuori regione.
Occorre dunque focalizzare l’attenzione su questo importante Dea di I livello e ritengo opportuna la convocazione di un’audizione su questa struttura, e nella quale verrà affrontato anche il tema più generale dell’offerta sanitaria della provincia di Frosinone”.
Lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+