mercoledì 11 dicembre 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Operai investiti sulla A14, uno era di Priverno

scritto da Redazione
Operai investiti sulla A14, uno era di Priverno

Si Chiamava Antonio Pizzutelli ,38 anni originario di Priverno, uno dei due operai morti sulla A14, investiti da un tir all’interno del cantiere predisposto sulla strada all’altezza di Bologna.
Stava lavorando sull’arteria, insieme al collega, Salvatore Vani,46 anni, della provincia di Frosinone. La tragedia si è consumata ieri sera, 5 agosto, poco dopo le 22.30. Per cause ancora al vaglio della polizia stradale di Bologna, il conducente del Tir ha invaso la carreggiata che era preclusa al traffico, proprio per il cantiere,investendo i due lavozratori che sono morti sul colpo.

Le due vittime, di 38 e 46 anni, erano dipendenti di una ditta che lavora in appalto per Autostrade. L’autista del mezzo pesante, un 62enne, è stato sottoposto ai test per verificare se fosse sotto l’effetto di alcol o droghe ed è indagato per omicidio colposo.

Lutto nella comunità di Priverno, Latina e in quella di Frosinone, che piangono due onesti lavoratori deceduti, ancora una volta, per la distrazione del conducente. Un tratto, questo vicino Bologna, che ha già subito altri lutti.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+