martedì 27 Ottobre 2020,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

ONLINE AVVISO PUBBLICO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA NEL 2021

scritto da Redazione
ONLINE AVVISO PUBBLICO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA NEL 2021

La Regione prosegue il suo impegno a sostegno del cinema e dell’audiovisivo nel Lazio. È stato pubblicato oggi l’Avviso pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto destinati a iniziative volte alla promozione della cultura cinematografica e audiovisiva.

“Confermiamo l’attenzione della Regione per il settore cinematografico nel Lazio. È fondamentale in questo momento storico proseguire il lavoro che questa amministrazione porta avanti per la promozione della settima arte” dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. “Per questo -prosegue  -abbiamo messo a disposizione di associazioni culturali, fondazioni, istituzioni, aziende che operano nel settore del cinema, dell’audiovisivo e dell’editoria ma anche cineteche o mediateche con sede nel Lazio e costituite da almeno 3 anni, 850mila euro per la realizzazione sul territorio regionale, nel corso del 2021, di progetti e attività culturali che promuovano la diffusione del cinema e del patrimonio audiovisivo”.

I progetti dovranno riguardare i seguenti ambiti di interventoattività di educazione e sensibilizzazione del pubblico sulla cultura audiovisiva tramite programmi educativi, anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie; iniziative che si servano del cinema e degli audiovisivi come strumento di prevenzione del disagio sociale e della marginalizzazione ma anche per la promozione delle diversità delle espressioni culturalifestival e rassegne di cinema italiano, europeo o internazionale, con particolare attenzione ai nuovi linguaggi espressivi; eventi come convegni o workshop sull’evoluzione dell’industria audiovisiva, i suoi contenuti, l’approccio del pubblico più giovane alle nuove tendenze e tecnologie; promozione delle attività di conservazione, restauro e fruizione del patrimonio cinematografico e audiovisivo. Tutti i progetti dovranno prevedere attività che rispettino le linee guida adottate in materia di distanziamento sociale e di contenimento del contagio da coronavirus.

Il contributo richiesto per ogni singola attività non potrà superare l’importo massimo di 30 mila euro e per il 60% dei costi totali ammissibili. Le richieste dovranno pervenire entro le ore 12 del 14 novembre 2020 attraverso la piattaforma dedicata disponibile da domani al link www.regione.lazio.it/cinepromozione/. 

Rispondi alla discussione

Facebook