mercoledì 08 Dicembre 2021,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Mostra Intrecci di Storia PRIVERNUM collection esposta presso l’Infermeria dei Conversi nel Borgo di Fossanova- Priverno , dal 5 novembre all’8 dicembre 2021

scritto da Redazione
Mostra Intrecci di Storia  PRIVERNUM collection esposta presso l’Infermeria dei Conversi nel Borgo di Fossanova- Priverno , dal 5 novembre all’8 dicembre 2021

Una mostra sensoriale, un’esposizione emozionale, sintesi della relazione creativa tra antico e contemporaneo, riscoperta in un’ottica nuova che dagli oggetti del passato crea affascinanti rivisitazioni.
Un progetto creativo, altamente innovativo, realizzato da Lisa Tibaldi Grassi in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Priverno, i Musei Archeologici e i ragazzi e docenti del Liceo Artistico Teodosio Rossi di Priverno.
Ideatrice e curatrice dell’esposizione è Lisa Tibaldi Grassi, designer del nuovo brand “PRIVERNUM collection”, che ha realizzato accessori moda e home design ecosostenibili ed artigianali ispirati al ricco patrimonio dei Musei Archeologici di Priverno, grazie ai fondi regionali ottenuti nell’ambito del bando della Regione Lazio “L’Impresa fa cultura”.
L’opening è fissato per venerdì 5 novembre alle ore 17.00.
Saranno presenti la Sindaca di Priverno Anna Maria Bilancia e l’Assessore Sonia Quattrociocche per i saluti istituzionali, Margherita Cancellieri, Direttrice dei Musei Archeologici di Priverno, Giorgio de Marchis, Direttore del Parco Regionale dei Monti Aurunci, Antonello Testa, Direttore del CNA di Latina, Rocco Tolfa, Vicedirettore del TG2, Matteo Lodo campione olimpico di canottaggio, Valentina Ferraiuolo musicista, il Prof. Giuseppe Nocca scrittore, ed altri ancora. A moderare la presentazione ci sarà la giornalista Adele di Benedetto.
La mostra è aperta dal giovedì alla domenica dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,00,
Per gruppi e scuole sono previste visite guidate anche infrasettimanali prenotabili con possibilità di attività laboratoriali (whatsApp 335 1622 584 o lisatibalditerramia@gmail.com).

L’ingresso è libero.

Green pass e mascherina obbligatori in ottemperanza alle normative anti-Covid vigenti.

I commenti non sono chiusi.

Facebook