mercoledì 08 Dicembre 2021,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Modifica atto aziedale Asl 2021: Cusani propone. IL testo integrale della proposta

scritto da Redazione
Modifica atto aziedale Asl 2021: Cusani propone. IL testo integrale della proposta

Oggetto: proposta di modifica atto aziendale 2021
Il sottoscritto Sindaco del Comune di Sperlonga componente
della Conferenza locale sociale e sanitaria dei Sindaci
della Provincia di Latina,
premesso
che nella riunione del 3 novembre 2021 !”stata presentata
dal Direttore generale dell#Azienda Asl la proposta del nuovo
Atto aziendale;
che esso recepisce le indicazioni della determinazione Regione
Lazio n. G07512 del 18-6-2021: Programmazione della
rete ospedaliera 2021-2023 in conformit$” agli standard
previsti nel DM 70/2015;
che dall#esame della proposta si evince che il tasso di dotazione
dei posti letto in ambito regionale che tiene conto solo
di quelli ordinari e cio!”dei posti letto ordinari disponibili nel
settore pubblico e nel settore privato nel suo complesso,
accreditato e non accreditato con il SSN (fonte Eurostat), !”
di 2,73/1000, ma, per quanto concerne l#Asl Latina esso !”
complessivamente di 2,53/1000, al di sotto di quello medio
regionale;
che mentre quello relativo all#area nord (359,46 abitanti) !”di
2,87/1000 e quello dell#area sud (107.445 abitanti) !” del
2,64/1000, il rapporto abitanti/posti letto dell#area centro
(con una popolazione di 109.664, che nel periodo estivo !”
pi%”del doppio) !”di 1,314/1000;
che all#interno dell#ultimo dato, va notata la differenza tra
l#1,795 dell#area afferente all#ospedale di Terracina e lo
0,816 di quella afferente all#ospedale di Fondi;
che la proposta regionale e aziendale non tiene conto delle
indicazioni contenute nel decreto del Commissario ad acta
della Regione Lazio 25 giugno 2020 n. U00081 per la quale
va perseguito l#obiettivo di adottare soluzioni per il superamento
di specifiche criticit$” dell#assetto attuale, quali la disomogenea
distribuzione territoriale dei posti letto;
che tra le linee operative della Regione Lazio vi !” quella
della rimodulazione dei posti letto, in particolare con riferimento
al riequilibrio della distribuzione territoriale;
che proprio nel rispetto di tale attivit$”va posta l#attenzione
alla realt$”territoriale ed abitativa dell#area del presidio centro;
che pertanto, la previsione dei posti letto per il presidio
centro, dotato dei soli due ospedali pubblici !”ampiamente
sottostimata anche con riferimento a quelle delle aree nord
e sud della provincia, che vedono la presenza di due strutture
pubbliche e quattro case di cura private convenzionate;
che le recenti promesse e dichiarazioni di direttori generali,
amministratori regionali e politici sono state ampiamente disattese,
non essendo mai pervenuti i nuovi posti letto e il
personale aggiuntivo per l#ospedale di Fondi, cos&” come !”
ancora disattesa la deliberazione regionale n. 911 del 27-11-
2020 (Attuazione del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104,
articolo 29. Integrazione Programma Operativo per la gestione
dell#emergenza COVID19 di cui all#art. 18, comma 1
del decreto-legge 17 marzo 2020 n. 18. Adozione <>)
nella parte in cui ha stanziato 526.005,63 per l#acquisto di
una Tac da collocare presso l#ospedale di Fondi;
che la previsione di Atto aziendale dota il presidio centro di
144 posti letto ordinari, dislocati tra Terracina (100) e Fondi
(44, in riduzione rispetto ai precedenti);
che va pertanto rimodulata la proposta con la preservazione
e il rafforzamento del presidio centro Fondi-Terracina del
distretto n.4 , prevedendo ulteriori 40 posti letto pubblici
da allocare nell#ospedale di Fondi non essendoci nel presidio
centro posti letto convenzionati privati come negli altri
presidi e ci’, !”riscontrabile nella determinazione regionale
n.7512/2021;
tanto premesso, propongo di modificare l#atto aziendale
a seguito della presentazione avvenuta il 3 novembre
c.a. nella conferenza locale sociale e sanitaria, da inserire
nella riunione della stessa del 18 c.m. sul primo
punto nell#o.d.g. (osservazioni sull#atto aziendale presentato
dal Direttore Generale nella precedente seduta).
Come oltre specificato.
Proposte di Modifica Atto Aziendale 2021
Premesso che:
– Il presidio sud rientra nel distretto n.5 con una popolazione
di 107.445 abitanti ( pag.6 a.a.) composto dai Comuni di
castelforte, Formia, Gaeta, Itri, Minturno, Ponza, Santi Cosma
e Damiano, Spigno Saturnia, Ventotene;
– nel Presidio Sud rientra l#Ospedale Dono Svizzero Formia
(allegato C pagina 65 a.a. ) e nell#atto aziendale proposto
sono previsti 182 posti letto ordinari pubblici per disciplina e
101 posti letto privati convenzionati giusta determinazione
regionale n.7512 del 18.06.2021, per un totale di 283 posti
letto;
– il presidio centro rientra nel distretto n. 4 con una popolazione
di 109.664 (pag.6 a.a.) composto dai Comuni
Campodimele, Fondi, Lenola, Monte San Biagio, San felice
Circeo, Sperlonga, Terracina;
– nel presidio centro rientrano gli Ospedali di Fondi e Terracina
con posti letto ordinari pubblici per disciplina n.144
e posti letto privati 0.
Al fine di rendere uniforme la disponibilit$”di posti letto per
abitanti ed adeguare i livelli essenziali di assistenza in ossequio
dei principi di universalit$, uguaglianza ed equit$”per
la tutela della salute delle persone, si rende indispensabile
apportare all#atto aziendale le seguenti modifiche:
all#allegato C pagina 64 nella tabella riguardante il Presidio
Centro in aggiunta ed integrazione:
Ospedale di San Giovanni di Dio Fondi
medicina generale (cod.26) posti letto ordinari previsti 30 –
integrare – di cui 8 posti letto gastroenterologia, pneumologia
e cardiologia;
pediatria (cod.39) posti letto ordinari previsti 0 – aggiungere
4 posti letto;
ostetricia e ginecologia ( cod.37) posti letto ordinari previsti
12 – aggiungere – 12 posti letto;
chirurgia (cod.09) posti letto previsti 0 -aggiungere- 20 posti
letto;
Per l#Area di Chirurgia prevedere la Sala Operatoria ed una
Terapia intensiva con 4 posti letto e Odontoiatria.
Per quanto attiene la parte Organizzativa :
la Riconferma della UOSD ortopedia di Terracina (pag. 59
atto aziendale) e la istituzione della UOSD diagnostica per
immagini di TERRACINA – FONDI (pag. 61 atto aziendale).
Il Sindaco di Sperlonga
Armando Cusani

I commenti non sono chiusi.

Facebook