giovedì 17 ottobre 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Minturno. Arrestato “amante” di beni archeologici

scritto da Redazione
Minturno. Arrestato “amante” di beni archeologici

Gli agenti del commissariato di Polizia di Formia hanno rinvenuto e sequestrato in un’abitazione di Minturno materiale archeologico di notevole valore.L’uomo G.D.di 64 anni, di Minturno,già noto alle forze dell’ordine,è stato denunciato per ricettazione,violazione in materia di ricerche archeologiche di beni culturali,impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato
In casa c’erano: 207 reperti archeologici,vasellame,anfore,ampolle e circa 900 monete di epoca etrusca, greca e romana.Gli agenti del commissariato hanno interessato la Soprintendenza per i beni culturali ed archeologici che ha definito il materiale molto interessante. Nei prossimi giorni funzionari della Soprintendenza si recheranno a Formia per valutare il materiale sequestrato.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+