mercoledì 12 Maggio 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Fondi. Luminarie natalizie/Concorso del quotidiano “Il Messaggero”

scritto da Redazione
Fondi. Luminarie natalizie/Concorso del quotidiano “Il Messaggero”

Giunta alle semifinali che vedono in gara i comuni Fondi-Minturno e Pontinia-Terracina sul web appare uno smartphon maneggiato da un consigliere comunale della maggioranza Maschietto che svela un “magico trucco” per ripetere all’infinito il voto di preferenza a favore del comune di Fondi.

“Amici miei, questo è un trucchetto per votare all’infinito per il concorso delle luminarie…mi raccomando dobbiamo vincere…e massima discrezione il nemico ci osserva”, dichiara testualmente l’autore.

Si è al cospetto di un comportamento indicibile messo in atto in un evento di lodevole significanza natalizia che ha visto partecipi ben 16 comuni pontini tra cui anche quello di Latina. Una sfida, pertanto, che si poietta oltre il mero fine della classifica in un momento molto delicato e preoccupante per la pandemia in corso. E la rilevante partecipazione popolare alla gara testimonia altresì la valenza del significato dell’evento.

Il gravissimo comportamento messo in atto oltre che a snaturare la bontà della sfida nel tentativo di manipolare l’esito finale, si ritorce contro la comunità fondana.

Dopo che è stata segnalata tale assurda attività di “taroccamento” è intervenuta la novella addetto stampa del Comune di Fondi che invece di stigmatizzare tale disdicevole atto compiuto da un amministratore di maggioranza tentava di giustificarlo indicando supposte analoghe manipolazioni messe in atto in altri comuni partecipanti. Come a dire: facciamo a gara a chi è più furbo, violando ogni regola di leale concorrenza, di buon senso civico, di etica da affermare in ogni occasione, e specialmente da parte di chi è chiamato ad esercitare funzioni di governo, di amministrazione pubblica.

Si chiede pertanto al sindaco di Fondi di adottare i conseguenti provvedimenti nei confronti del responsabile del fatto, di avanzare le debite scuse nei confronti dei comuni partecipanti, di revocare la partecipazione del comune di Fondi dalla gara.

Riscossa fondana                                                                                   

La mia Fondi                                                                                                           

Fondi Terra Nostra

Rispondi alla discussione

Facebook