martedì 27 Ottobre 2020,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Lavoro:occupazione nel Lazio al 62,2%, record storico

scritto da Redazione
Lavoro:occupazione nel Lazio al 62,2%, record storico

 Secondo L’Istat sono 2 milioni 419mila gli occupati nel Lazio, pari al 62,2%. È il tasso di occupazione più alto di sempre a livello regionale ed è anche un valore particolarmente significativo rispetto alla media italiana, che registra un 59,4%. Non aumenta solo l’occupazione: diminuisce anche la disoccupazione, anche qui registrando un valore record. Nel terzo trimestre il tasso di disoccupazione, infatti, è sceso all’8,1%, il valore più basso dal 2008.

“I dati Istat appena diffusi dicono che nel Lazio è record storico di occupati, con un tasso di occupazione che sale al 62,2%. La disoccupazione scende all’8,1% nel terzo trimestre, mai così bassa da prima della crisi del 2009. Sono dati incoraggianti che, insieme al dato sulle esportazioni di ieri che vede il Lazio prima regione italiana per crescita dell’export nel 2019, ci indica chiaramente come le scelte dell’amministrazione regionale stiano producendo effetti concreti –così il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: il Lazio è più forte, ma siamo consapevoli che molto è ancora da fare, e lavoreremo ancora più duramente per aumentare la qualità del lavoro e per aiutare le piccole imprese a crescere e sviluppare capacità di innovazione. Per il 2020 c’è un grande piano per la semplificazione, l’economia green, la formazione, gli investimenti e la digitalizzazione.”

“Questi numeri dimostrano la bontà delle politiche sull’occupazione e lo sviluppo messe in atto dalle Giunte Zingaretti, azioni che continueremo a integrare con nuovi progetti e nuove risorse nella consapevolezza che, per continuare a crescere bisogna continuare a dare risposte concrete alle persone, alle imprese e ai territori, potenziando le opportunità, a partire dalla riforma dei servizi per il lavoro e continuando a salvaguardare la dignità dei lavoratori” – così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro, Formazione e Scuola.

Rispondi alla discussione

Facebook