domenica 22 Maggio 2022,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Lavori pubblici: Alessandri effettua sopralluogo per lavori a viabilità di gronda a Capena

scritto da Redazione
Lavori pubblici: Alessandri effettua sopralluogo per lavori a viabilità di gronda a Capena

“Quella di Gronda è un’opera necessaria per migliorare la viabilità e la vivibilità di tutto il territorio che comprende i comuni di Capena, Riano, Castelnuovo di Porto e Fiano Romano.

L’obiettivo dei lavori che stanno per iniziare è proprio quello di snellire lo scorrimento del traffico in un’area dal forte sviluppo commerciale e residenziale, creando così un’alternativa importante alla Strada provinciale della via Tiberina, oggi troppo spesso congestionata con disagi per i cittadini”. Lo ha dichiarato l’Assessore a Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri che questa mattina ha effettuato un sopralluogo per l’avvio dei lavori della viabilità di Gronda a Ponte Centovalli in via Maleranca  a Capena.

Il progetto della viabilità di Gronda è rimasto fermo per troppo tempo – ha continuato l’Assessore regionale – Insieme ai sindaci del territorio abbiamo individuato le azioni necessarie attraverso le quali  finalmente sarà realizzato un nodo essenziale per migliorare la qualità della vita dei cittadini di questa area della nostra regione. Ora bisogna fare presto e mettersi al passo con le trasformazioni urbanistiche che hanno interessato in particolare il Comune di Capena. Attualmente sono disponibili nel bilancio della Regione 13 milioni di euro, ma resta la ferma volontà di reperire ulteriori fondi necessari a copertura totale dei lavori. La prima tranche di 2 milioni di euro è già partita e servirà per le opere di adeguamento della viabilità di accesso allo svincolo di Castelnuovo di Porto, nei quali risulta compreso l’intervento per il quale il Comune di Capena ha richiesto la copertura finanziaria”.

Dopo il sopralluogo alla viabilità di Gronda, l’Assessore Alessandri, insieme all’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Barbara Scarafoni e al direttore dell’Agenzia regionale di Protezione Civile, Carmelo Tulumello, ha visitato il nuovo Polo Logistico della Protezione Civile sito a Capena. Un’opera collocata in quella che un tempo era l’area della ex cantina sociale, considerata un punto cruciale e di grande importanza strategica vista la sua vicinanza non solo alla via Tiberina, ma anche ai caselli autostradali di Fiano Romano e Castelnuovo di Porto. Per realizzare questo importante Polo sono state demolite vecchie strutture, costruzioni abbandonate e fatiscenti, con la rimozione di circa 700 mq di amianto. La struttura sarà inaugurata, una volta terminati i lavori, e consegnata alla comunità, diventando così un punto di riferimento importante in materia di Protezione Civile per l’intera regione.

I commenti non sono chiusi.

Facebook