lunedì 20 maggio 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

News

Ξ Commenta la notizia

Latina. “Natale e testate … in famiglia”

scritto da Redazione
Latina. “Natale e testate … in famiglia”

Ubriaco prende a testate la moglie e le spacca il naso davanti al figlio di 2 anni, poi con un coltello tenta di ucciderla: arrestato J.S. di 32 anni. Una notte da incubo quella tra Natale e Santo Stefano per una giovane madre e il suo piccolo di due anni. Il compagno della donna, in preda ai fumi dell’alcol per un banale litigio ha incominciato ad aggredire la malcapitata prendendola a testate.

Una rabbia, pare, scatenata dalla supplica della povera vittima di essere meno violento con lei, almeno nella notte di Natale. Tale richiesta avrebbe indispettito l’uomo a tal punto da scagliarsi con furia animale contro la compagna colpendola con una serie di testate al volto. Una volta accasciatasi sul divano il compagno ha anche afferrato un coltello in cucina provando a colpirla.
Riuscendo a schivare il colpo e a divincolarsi la donna ha afferrato il figlio di due anni ed è corsa a rifugiarsi a casa di un parente al piano superiore.
Quando sono giunti i soccorsi gli uomini del 118 hanno trovato la donna in un lago di sangue e hanno constatato la rottura del setto nasale.
L’uomo invece, visibilmente alterato dall’alcol è stato arrestato: a finire in manette J.S. di 32 anni.

 

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+