domenica 23 settembre 2018,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Latina.Moscardelli fiducioso per gli interventi prossimi al Goretti

scritto da Redazione
Latina.Moscardelli fiducioso per gli interventi prossimi al Goretti

Moscardelli: «Presto interventi importanti per il Goretti, poi lavoreremo anche per realizzare il nuovo Ospedale». Interventi concreti finanziati e nuovo ospedale a Latina – scrive l’ex Senatore Pd, Claudio Moscardelli -.
Il tema sanità giustamente continua a sollecitare interventi di varie forze politiche e l’obiettivo del nuovo ospedale di Latina occupa spazio nel confronto. Si annunciano mozioni in merito sia in Consiglio Comunale a Latina sia in Consiglio Regionale.
Il PD è la principale forza di governo della Regione ed e’ interessata a dare risposte concrete ai cittadini.
In merito all’ospedale di Latina il PD è intervenuto al completo per ribadire che il nuovo ospedale di Latina è un obiettivo auspicabile e da perseguire. Il PD ha puntato sul nuovo ospedale e vuole raggiungere l’obiettivo così come affermato da ultimo dai consiglieri regionali Enrico Forte e Salvatore La Penna. Riteniamo che si possa conseguire questo risultato prima di quanto si creda, almeno in termini di risorse necessarie. La Regione Lazio attende che il Governo nazionale sblocchi i fondi consistenti per gli investimenti relativi all’ex art. 20 legge 67/1988. Per il Lazio si tratta di circa 600 milioni di euro , una cifra importante di risorse pubbliche. Oggi il Lazio ha i conti in ordine e ha avuto autorizzata la spesa del 60% delle risorse assegnate rispetto ad altre Regioni che sono ormai al 90% delle risorse previste per investimenti strutturali . Il risanamento del bilancio operato da Zingaretti consente non solo di stabilizzare personale precario e di assumerne di nuovo ma libera anche risorse per gli investimenti. A Latina si è formato nel corso degli anni un consenso largo sia del centrosinistra che del centrodestra e la programmazione del nuovo ospedale è stata inserita sin dall’epoca della Giunta Marrazzo, essendo d’accordo il PD e l’allora Sindaco Zaccheo. Poi il commissariamento della sanità e la crisi economica hanno bloccato le possibili fonti di finanziamento: sia i privati per il progetto di finanza sia la disponibilità di risorse pubbliche. Oggi con i conti in ordine il PD punta ad ottenere dal Ministero lo sblocco delle risorse e ad investire sul nuovo Ospedale di Latina.

Poiché la disponibilità di risorse, il progetto e la gara d’appalto e la realizza necessitano di un tempo importante (diversi anni ) è necessario dare risposte immediate alle esigenze della struttura attuale che non può rimanere senza investimenti. Il PD e la Regione Lazio insieme alla Asl di Latina si sono impegnati per due risultati da conseguire a breve : 1) l’ampliamento del Pronto Soccorso del Santa Maria Goretti 2) la realizzazione di una nuova ala dell’ospedale attuale.
Per il pronto soccorso è stata stanziata dalla Regione presieduta da Zingaretti la somma di 2,2 milioni di euro per adeguamento funzionale e ampliamento, è stata espletata la gara d’appalto e a settembre sarà aggiudicata e occorreranno 6 mesi per realizzare l’intervento.

A Latina la Regione e la Asl hanno deciso di programmare un secondo intervento consistente nell’ampliamento dell’ospedale Santa Maria Goretti attraverso la costruzione di una NUOVA ALA per cui sono stati stanziati oltre 9,4 milioni di euro (DCA 292/2018 ex art. 20 legge n. 67 del 1988) in cui allocare servizi tra cui quelli ambulatoriali liberando spazi per il potenziamento della capacità di offerta di cure di alta specialità proprie del DEA di II livello. Il progetto di ampliamento sta completando la procedura al Ministero per ottenere il nulla osta per poi indire la gara d’appalto.
Il nuovo ospedale è una proposta positiva per il futuro (servono almeno 7 – 8 anni per l’entrata in funzione) che il PD vuole ottenere e realizzare ma occorrono comunque interventi concreti e tempestivi in tempi brevi sempre tenuto conto delle procedure pubbliche.

Per questo motivo esprimo apprezzamento verso Zingaretti e il Direttore Casati per voler realizzare questi due interventi di grande valore per l’ospedale di Latina, oltre alla volontà di programmare il nuovo ospedale».

 

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+