sabato 26 maggio 2018,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Latina. Maietta & Co rinunciano al Riesame sul tesoro sequestrato

scritto da Redazione
Latina. Maietta & Co rinunciano al Riesame sul tesoro sequestrato

Maietta & Co rinunciano al Riesame sul tesoro sequestrato, intanto il figlio di ‘Cha Cha’ svela i segreti del Latina Calcio.
Hanno rinunciato a discutere del dissequestro del tesoro da oltre 40 milioni di euro messo sotto chiave dalla Finanza i protagonisti finiti accusati di vari reati fiscali e associazione a delinquere nell’ambito dell’inchiesta Arpalo. Maietta, Cavicchi, Colletti e Palombi hanno dunque passato la mano, convinti forse dagli avvocati che quella non sarebbe stata la strategia migliore per la propria difesa o forse rassegnati a veder svanire un patrimonio di cui non potevano giustificare la provenienza. Si sono invece riservati altri due finiti nell’occhio del ciclone: Allegretti e Fanciulli.

Intanto emergono particolari delle testimonianze del pentito Renato Pugliese, figlio di Costantino Di Silvio alias ‘Cha Cha’, che prima di entrare nel programma di protezione testimoni avrebbe raccontato di come Maietta pagasse in nero i calciatori nerazzurri e di come il padre scegliesse i capi ultras in curva. Ombre avanzate anche su un ex dirigente nerazzurro sospettato di lucrare sui giocatori arrivati nel capoluogo per vestire la maglia nerazzurra.
Tutti i particolari nelle edizioni odierne de Il Messaggero e Latina Oggi.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+