venerdì 18 ottobre 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

News

Ξ Commenta la notizia

Latina – elezioni provinciali. De Monaco: «Risultato non veritiero”

scritto da Redazione
Latina – elezioni provinciali. De Monaco: «Risultato non veritiero”

 

L’appuntamento delle ultime elezioni provinciali si è confermato un mero esercizio del potere, ad uso e consumo degli equilibri interni dei partiti sempre più distanti dagli elettori e dalle esigenze del nostro territorio. Un gioco delle parti sulla pelle dei cittadini che francamente non ci appassiona, ma che vale la pena rimarcare se non altro per il fatto che il quadro che emerge dalle ultime consultazioni provinciali è quanto di più distante dalla realtà elettorale della nostra provincia e del resto del Paese.
Per questo come ex presidente della Provincia ritengo che sia necessario al più presto una rivisitazione del ruolo e del sistema elettorale delle amministrazioni provinciali, ridando voce al volere popolare con il voto dei cittadini: espressione vera di democrazia partecipata.
In questa fase però, visti anche i miei trascorsi politici come esponente della Destra di questa provincia, prima nell’Msi e poi in Alleanza Nazionale, non posso esimermi dall’entrare nel merito di alcune questioni che hanno caratterizzato la vigilia dell’appuntamento elettorale provinciale con polemiche pretestuose che hanno riguardato l’ingresso nella Lega di amici e figure importanti della storia di Alleanza Nazionale in provincia di Latina.
La chiave di lettura artatamente costruita sulla stampa di un commissariamento della Lega nel Lazio a causa di questi ingressi, appare a mio giudizio del tutto infondata e ingenerosa dal momento che proprio alcuni dei massimi dirigenti regionali della Lega già in passato hanno militato e fatto parte di An.
Non credo dunque che Salvini abbia voluto lanciare un segnale al coordinatore del Lazio per l’ingresso del dottor Mochi, stimato medico e consigliere comunale di Pontina che a quanto mi risulta ha lealmente sostenuto la Lega in queste ultime elezioni provinciali.
Credo invece che le fibrillazioni di questi ultimi giorni siano altresì ascrivibili al sentore di un pessimo risultato politico-amministrativo in provincia come nel resto della regione, dove all’innegabile traino di consensi di Salvini e dei temi della Lega, non faccia da contraltare un altrettanto congruo riscontro in termini amministrativi oggi e di preferenze alle elezioni Europee domani.
Per intenderci, di certo la Lega alle prossime elezioni europee farà il pieno di voti, ma rischia di presentare una lista che senza il riscontro delle preferenze sui territori potrebbe mettere a rischio la crescita amministrativa del partito di Salvini, a Latina, a Roma e in tutta la Regione.
Salvatore De Monaco
Alleanza per Latina

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+