martedì 20 agosto 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Politica

Ξ Commenta la notizia

Latina. Chiarato su “Al Karama”

scritto da Redazione
Latina. Chiarato su “Al Karama”

Mi hanno più volte accusato di essere un fascista, un razzista che va per le vie spicce, ma non è così. Io sono un moderato, per nulla razzista ed un non violento al punto che ho avuto due auto incendiate di notte sotto la mia abitazione e non ho mai reagito se non con la civiltà che deve avere un eletto dal popolo. Ribadisco invece la mia intenzione netta di sgomberare il campo nomadi abusivo di Al Karama e lo dico ad alta voce dopo i terribili eventi di ieri che hanno rappresentato un salto di qualità nel modo di delinquere  dei rom presenti in quel campo.
Oltre ai continui furti, oltre agli atti di sopruso contro gli abitanti e dei luoghi di Borgo Montello, Borgo Sabotino e Borgo Santa Maria, oltre alla mancanza di sicurezza generale a causa della loro presenza, siamo arrivati al sequestro di persona con estorsione e furto di auto. Per non parlare del pericolo sanitario che è presente in quel contesto privo dei minimi requisiti di igiene. Prima che si passi un altro confine e si arrivi a leggere sui notiziari di ferimenti o peggio  io dico che si deve agire con fermezza e senza tentennamenti in un’unica direzione: sgomberare il campo per mettere in sicurezza tutti , compresi i minori residenti nel campo stesso.
MI domando quali posizioni hanno rispetto  questa questione  il PD ed il candidato civico di Sinistra Damiano Coletta.
Nulla, non una parola, come se il problema non ci fosse. Lo dicano agli abitanti che hanno la sfortuna di vivere in quei paraggi e che hanno visto la loro qualità di vita scadere di molto a causa anche dell’aumento del 50% dei furti subiti mediamente dai residenti.
Invece di sbandierare a gran voce  sui giornali e sulle tv locali sondaggi farlocchi con percentuali sballate al punto di considerare il 123% sul 100% dell’elettorato, sarebbe opportuno che dessero una risposta che sia tale e che si facciano carico di prendere in esame seriamente la questione. Ma dubito che chi non è in grado nemmeno di taroccare in modo credibile un sondaggio sia in grado di fare nulla di serio, compreso amministrare una città che ha bisogno di serietà e risolutezza.

Gianni Chiarato

 

 

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+