lunedì 25 giugno 2018,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

News

Ξ Commenta la notizia

L’Arte della Moda. Clarice Mele alla rassegna Le Vie dell’Arte a Cori

scritto da Redazione
L’Arte della Moda. Clarice Mele alla rassegna Le Vie dell’Arte a Cori

Oggi  all’Art Cafè di via Madonna del Soccorso, Clarice Mele presenterà per la prima volta a Cori (LT) la sua mostra personale, “L’Arte della Moda”, aperta al pubblico fino al 7 Gennaio. Durante l’inaugurazione presso il bistrot di proprietà di Anna Rita Del Ferraro, attenta conoscitrice laureata all’Accademia delle Belle Arti di Roma, sarà possibile richiedere alla giovane stilista di realizzare dipinti personalizzati su capi di abbigliamento e modelli su misura per occasioni speciali.

25 anni, di Artena (RM), diplomata al liceo artistico di Velletri (RM), dopo la laurea in scienze della moda e del costume all’Università La Sapienza di Roma e lo stage formativo presso una nota stilista romana, Clarice ha iniziato a frequentare la specializzazione “Fashion Design” all’Accademia delle Belle Arti di Frosinone. Al concorso “Moda all’ombra del Vesuvio” 2017 ha fatto sfilare il suo abito ispirato alla “lucertola azzurra di Capri” ed ha cominciato a dedicarsi alla pittura tessile, che insegna alla scuola “Le Gran Chic”.

Lo scopo di Clarice Mele è quello di promuovere una moda artistica e sostenere l’immagine di una donna moderna, romantica, di classe, tale da trasmettere un sogno con gli abiti che indossa. Queste caratteristiche sono già evidenti nei suoi bozzetti, che esprimono con evidenza una bellezza femminile al passo coi tempi e mostrano l’affascinante rapporto tra arte e moda, prendendo spunto anche da quadri di autori importanti, come le maglie ispirate a van Gogh, Klimt e Botticelli.

Con “L’Arte della Moda” prosegue il ciclo di esposizioni in programma nell’ambito della più ampia rassegna “Le Vie dell’Arte”, già patrocinata da Comune di Cori e ProLoco Cori, aperta da Caterina Sammartino con suoi “Ritratti”. Dopo Clarice Mele altri cinque artisti si avvicenderanno per un mese ciascuno: Graziano Vendetta, Laura Mele, Mario Angiello, Michela Magni e Morris Modena. Mostreranno le loro opere che spaziano dalla pittura olio su tela a quella su stoffa, dalla fotografia ai fumetti, fino ai dipinti ad acquerello e a pastello.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+