lunedì 21 settembre 2020,

News

Ξ Commenta la notizia

La questione demografica e l’area pontina

scritto da Redazione
La questione demografica e l’area pontina
Latina Oggi ha pubblicato un interessante quadro sull’alta media d’età nei comuni costieri a nord del Capoluogo pontino, prendendo spunto da una ricerca dell’Istat. La stessa cosa era stata fatta in passato per il territorio del Golfo di Gaeta. Un solo elemento è in controtendenza e riguarda la positiva attrattività per i nuovi e giovani residenti di Latina città. Possiamo correlare questo dato ad un altro pubblicato due giorni fa, cioè che per 7,4 milioni di famiglie italiane 3/4 del reddito deriva dalle pensioni. Da questo quadro evinciamo che l’andamento demografico non aiuta il progresso sociale. Il dibattito nazionale sul taglio del cuneo fiscale è importantissimo per lo sviluppo del lavoro, ma ci vuole anche una riflessione ed una azione locale sulle politiche familiari e demografiche. Questa traccia sarà oggetto del XXVII Congresso delle Acli provinciali di Latina, convocato per il prossimo 8 febbraio 2019 in Curia Vescovile. Stiamo invitando, per il dibattito mattutino, tante amministrazioni locali per sollecitare tale tema, ma anche autorevoli ospiti dalla rappresentatività europea come il Presidente della Fafce, la Federazione europea delle associazioni familiari cattoliche, il prof Vincenzo Bassi, docente universitario di diritto tributario. Le Acli provinciali di Latina prospetteranno nel dibattito congressuale tracce di riflessione per una azione locale diverse dalle solite all’ordine del giorno delle politica pontina. Acli 2020, PIÙ EGUALI, LA COMUNITÀ DELLA PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA E DEL RISPETTO DEL LAVORO, questo il titolo della assemblea congressuale, riunirà la visione europea di dirigenti di organizzazioni internazionali come Comece, Fafce e Medac con le istanze dei dirigenti territoriali. Le Acli vogliono stimolare la politica locale su temi più ampi e soluzioni con un respiro che dia una prospettiva aperta alla nostra comunità.
Acli Provinciali Di Latina

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+