lunedì 17 dicembre 2018,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Il Rotary Club Latina e l’Università “La Sapienza” insieme per le eccellenze giovanili

scritto da Redazione
Il Rotary Club Latina e l’Università “La Sapienza” insieme per le eccellenze giovanili

Lo scorso 6 novembre il Rotary Club Latina, in collaborazione con il Polo Pontino dell’Università “La Sapienza” di Roma, ha consegnato i premi per la conclusione della 4° edizione della Gara di Porblem Solving “Macchina di Turing” consistenti in un contributo per l’iscrizione universitaria.Durante l’evento il Club ha annunciato che la partnership con il polo universitario continuerà anche il prossimo anno per la 5° edizione.

La competizione prende il nome dal grande matematico inglese Alan Turing che, nel 1936, propose una macchina ideale capace di eseguire ogni tipo di calcolo su numeri e simboli in base ad un insieme di regole predefinite e di conseguenza può essere considerato il “padre” dell’Informatica.

All’evento, suddiviso in due parti: Corso di Formazione e Gara, hanno preso parte un totale di 90 studenti provenienti dagli Istituti Superiori di tutta la Regione Lazio. La realizzazione dell’evento, oltre che dal Rotary Club Latina rappresentato quest’anno dal Prof. Giuseppe Bonifazi, Delegato del Rettore e Presidente del Ce.R.S.I.Te.S de l’Università “la Sapienza” Polo Pontino, è stata possibile anche grazie all’impegno del Prof. Paolo Forte, docente di Tecniche della programmazione presso il Polo Pontino de “La Sapienza”,grazie al Patrocinio della Regione e del Comune di Latina,ed ovviamente al generoso contributo degli sponsor: Distretto Rotaract 2080, Unindustria, ed Ingegneria e Software Industriale S.p.A. di Aprilia, senza i quali l’iniziativa non si sarebbe potuta realizzare.

Alla premiazione sono intervenuti oltre al Presidente del Rotary Club Latina Ing. Prof. Giuseppe Bonifazi ed al Prof. Forte anche il Dott. Elio Formia in rappresentanza di Unindustria, il Sindaco di Latina dott. Damiano Coletta che ha lodato l’iniziativa volta a stimolare le nuove generazioni ed il Capo di Gabinetto il Dott. Vincenzo Abbruzzino che ha seguito con attenzione ed entusiasmo le varie fasi della gara.

Agli studenti delle prime tre squadre, immatricolatisi a “Sapienza”, sono stati consegnati i contributi per l’iscrizione al primo anno universitario, così come previsto dal regolamento.

La classifica ha visto i seguenti piazzamenti:

1° posto Lorenzo Calligaris e Luca Maria Del Bono, del Liceo Classico Dante Alighieri di Latina.

2° posto Claudio Cicimurri e Lorenzo Clazzer dell’I.I.S. Rosselli di Aprilia

3° posto Matteo Baccini e Daniele Mercuri, del Liceo Scientifico G.B. Grassi di Latina

4° posto Paolo Santoro e Alberto Gagliardi del Liceo Scientifico E. Majorana di Latina

5° posto Giuseppe Baittiner eKaurSukhpreet dell’I.I.S. Guglielmo Marconi di Latina

 

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+