mercoledì 28 Settembre 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Il Lazio vola in Giappone per la prima volta con Roma Capitale per promuovere l’offerta turistica del territorio

scritto da Redazione
Il Lazio vola in Giappone per la prima volta con Roma Capitale per promuovere l’offerta turistica del territorio

Proseguono le fiere internazionali dell’industria turistica e la Regione Lazio non si è fatta sfuggire l’occasione di tornare a essere presente, dopo anni e con uno stand istituzione affidato a Enit, a Tourism Expo Japan (Tej), la più importante fiera del turismo B2B e B2C in Giappone, in programma a Tokyo da oggi e fino al 25 settembre, che promuove il turismo outbound, inbound e domestico, riunendo i principali attori del settore.

Una partecipazione condivisa con Roma Capitale che testimonia la volontà di lavorare sinergicamente nell’attività di promozione territoriale anche al di là dei confini europei, in un mercato in cui Roma rappresenta un elemento trainante e attrattivo per veicolare e far scoprire le meraviglie dell’intero territorio regionale.

A essere apprezzati dal viaggiatore giapponese sono le città d’arte, i borghi, il turismo enogastronomico, l’outdoor e il trekking, lo shopping con particolare riferimento ad articoli di lusso, mentre i periodi dell’anno preferiti per viaggiare sono sia l’estate che l’inverno. Il Lazio ben risponde alla domanda turistica giapponese contando Roma, la città d’arte per antonomasia e tra le mete più visitate al mondo, una rete di destinazioni ancora inesplorate, la rete dei Cammini e un significativo segmento outdoor, una solida offerta commerciale di alta gamma caratterizzata dai brand più iconici del made in Italy, una significativa offerta enogastronomica.

La partecipazione alla fiera è quindi un’occasione importante non solo per promuovere l’offerta turistica regionale, ma anche per dare un impulso alla destagionalizzazione dei flussi.

I commenti non sono chiusi.

Facebook