venerdì 21 settembre 2018,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

News

Ξ Commenta la notizia

“Il furbo dimenticatoio terracinese”

scritto da Redazione
“Il furbo dimenticatoio terracinese”

 

Ma quegli imprenditori cacciati dal comune di Minturno e inseguiti dalla Capitaneria di Porto per i loro traffici e raccattati dal Comune di Terracina per realizzare sul Centro Storico Alto le magnifiche sorti e progressive di università delle professioni marine, occupando gratuitamente edifici pubblici per le loro attività private, CHE FINE HANNO FATTO?
La stessa dei marocchini che dovevano occupare allo stesso modo Palazzo Braschi per realizzare le stesse università come la LUISS o la LUMSA, assieme al mitico “Sindaco di Casablanca”, per le stesse magnifiche sorti e progressive per lo stesso Centro Storico e invece allo stesso modo scacciati e inseguiti dal loro paese e raccattati ancora dal Comune di Terracina?
EVAPORATI NEL NULLA.
In realtà noi dovremmo sostenere questa amministrazione proprio perché non fa nulla di quello che promette. Se lo facesse saremmo davvero nei guai. Per fortuna non succede mai.

 

Alessandro Ceci

 

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+