mercoledì 25 Maggio 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

“Il Comune di Pontinia si arrende alla Sep”

scritto da Redazione
“Il Comune di Pontinia si arrende alla Sep”

Ha giocato la sua intera campagna elettorale sulla problematica Sep, promettendo di fare meglio e soprattutto di cambiare rotta rispetto al suo predecessore Carlo Medici. Se possibile, invece, il neo sindaco di Pontinia, Eligio Tombolillo, ha fatto anche peggio.

Dopo diversi incontri, a posteriori da ritenere una vera e propria presa in giro per il comitato di Mazzocchio, il sindaco, per mano del capo settore dell’Urbanistica, ha infatti avallato la sottoscrizione della determinazione n.24 del 27/01/2022 con oggetto “Affidamento alla ditta “Sep” del servizio di smaltimento dei rifiuti organici provenienti dalla raccolta porta a porta”.

Con una mano il sindaco Tombolillo ci ha accarezzato con l’altra ci ha pugnalato alle spalle. Credevamo di aver trovato un interlocutore serio dobbiamo purtroppo ricrederci – scrivono dal Comitato- Siamo consci che la frazione organica debba essere smaltita in qualche modo, eppure il sindaco sa bene che a poche centinaia di metri da Sep sta sorgendo una centrale Biogas su cui sono stati investiti ben 21 milioni di euro. A pochi chilometri da Pontinia c’è un Tbm che può accogliere anche la frazione organica, necessaria per produrre materiale da avviare ad inceneritore (che produce energia). Ci sono altri piccoli impianti sparsi per la provincia. Perché mai si sceglie ancora uno stabilimento sotto sequestro, che emana miasmi anche dopo quasi due milioni di euro pubblici spesi? Perché si conferisce a pochi metri da terreni inquinati dalla stessa Sep e non ancora bonificati? Tombolillo dovrebbe risponderci a queste domande, semmai la smettesse di fare il doppio gioco”.

Il Sindaco di Pontinia, peraltro, non è il solo ad aver nascosto le proprie attività al comitato. E’ bene che tutti i cittadini sappiano che anche i Comuni di Priverno e Maenza conferiscono in Sep e che Sonnino passa per un centro di trasferenza che però sempre in Sep porta i rifiuti.

Insomma – concludono i cittadini – le istituzioni che ci governano fanno finta che tutto cambi perché non cambi nulla nella realtà. Ma noi, gli stessi che sono stati in grado di far avviare un’inchiesta della DDA, siamo davvero cresciuti per credere a queste favole”.

I commenti non sono chiusi.

Facebook