lunedì 15 Luglio 2024,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

“Salvini: i lavoratori del turismo non possono permettersi di fare settimane corte”

scritto da Redazione
“Salvini: i lavoratori del turismo non possono permettersi di fare settimane corte”
Alle dichiarazioni del ministro Salvini, che ha accusato i sindacati di entrare in sciopero sempre di venerdì per avere il “weekend lungo”, risponde il nostro Segretario Generale Alessandro Maria Contucci

” CI SENTIAMO PROFONDAMENTE OFFESI
Ricordiamo a Salvini che i lavoratori del TURISMO, del COMMERCIO e dei SERVIZI – che il nostro sindacato di categoria rappresenta – non possono permettersi di fare le ‘settimane corte’, perché da sempre sono obbligati a lavorare le domeniche ed i festivi. E sono le lavoratrici e i lavoratori che subiscono più di altri il problema legato all’aumento dei costi e del mancato rinnovo dei contratti.”

“L’aumento della povertà tra i lavoratori attivi nel terziario è un PROBLEMA che la politica DOVREBBE AFFRONTARE fattivamente nel merito, invece di OFFENDERE chi rinuncerà ad una giornata di lavoro SAPENDO DI TORNARE A LAVORARE IL SABATO E LA DOMENICA.”

LE OFFESE NON CI FERMERANNO
17 NOVEMBRE: SCIOPERO GENERALE UIL-CGIL

I commenti non sono chiusi.

Facebook