lunedì 08 Marzo 2021,

News

Ξ Commenta la notizia

Fondi. Verifica sui 3 mesi di governo Maschietto

scritto da Redazione
Fondi. Verifica sui 3 mesi di governo Maschietto

Si è riunito la mattina del 16 gennaio 2021 il gruppo consiliare che rappresenta la coalizione a sostegno di Luigi Parisella, con la partecipazione dei rappresentanti delle liste Riscossa Fondana, La Mia Fondi, Fondi Terra Nostra, per una verifica dei primi tre mesi dell’amministrazione Maschietto.

E’ stata rilevata l’assoluta insufficienza dell’azione amministrativa sia a livello di proposta di progettualità di medio e lungo termine, sia della stessa gestione delle attività ordinarie. Nè le adunanze dei Consigli comunali che si sono tenuti, nè le riunioni delle apposite Commissioni consiliari, peraltro ancora non tutte convocate, hanno affrontato questioni di valenza strategica, limitandosi a pochi punti di carattere particolare.

E ciò assume estrema gravità al cospetto dello stato emergenziale che vive la nostra città sia a causa della pandemia, per la quale è stata negata l’istituzione di una specifica Commissione consiliare di carattere straordinario come proposto dall’intera opposizione consiliare, quanto per la profonda crisi socio-economica che investe il comparto agricolo ed ortofrutticolo (Mof), dei servizi, delle attività artigianali e commerciali al collasso. Pressocchè assente è risultata l’azione di sostegno da parte dell’amministrazione Maschietto, la cui proposta di bilancio si è tradotta solo nel recepire ed elargire gli inconsistenti trasferimenti di risorse da parte della Regione e del Governo, senza approntare un piano straordinario di bilancio comunale capace di alleviare lo stato di disagio e di sofferenza come indicato.

Del tutto assente sono altresì risultate proposte e progetti per la tutela e lo sviluppo della fascia marina, al pari dell’inerzia riguardo l’Ospedale S. Giovanni di Dio che scivola sempre più verso esiti di depotenziamento e di chiusura.

L’attivismo dell’amministrazione Maschietto è testimoniato come non mai dalla particolare cura della pratica clientelare nei confronti della rete associativa e di quei servizi comunali che invece di caratterizzarsi per efficacia ed efficienza rappresentano solo fonte di esborso ingente per le casse comunali.

La coalizione di Luigi Parisella, compatibilmente con lo stato di gravità della pandemia, utilizzerà, oltre alla sede del Consiglio comunale e delle competenti Commissioni consiliari, i mezzi e gli spazi di informazione e di comunicazione necessari onde denunciare l’inefficienza dell’amministrazione Maschietto e di illustrare le proprie proposte sui temi fondamentali che devono costituire il nodo strategico di crescita e di sviluppo di Fondi per il prossimo decennio.

Riscossa Fondana, La Mia Fondi, Fondi Terra Nostra.

I commenti non sono chiusi.

Facebook