venerdì 14 dicembre 2018,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

News

Ξ Commenta la notizia

Pomeriggio da “cani” a Fondi

scritto da Redazione
Pomeriggio da “cani” a Fondi

Aggredisce e minaccia di morte madre e fratello disabile, non contento prima tenta il furto d’auto e poi rapina un ragazzo: in manette un 28enne residente a Fondi. La Polizia di Stato – Questura di Latina fin dalle prime ore del pomeriggio è stata impegnata a seguito di una chiamata giunta al centralino di soccorso pubblico “113” del Commissariato di P.S. di Fondi che segnalava una violenta lite presso una abitazione della zona di Borgo Sant’Antonio.
I poliziotti della Squadra Volante, giunti immediatamente sul posto, constatavano effettivamente la gravità dei fatti. Un giovane, G.E. di 28 anni, già conosciuto per il suo cospicuo curriculum criminale, dopo aver litigato per motivi economici con la madre ed il fratello minore, peraltro con disabilità, preso dalla rabbia aveva completamente messo a soqquadro l’intera abitazione, mandando in frantumi suppellettili, porte e finestre, arrivando addirittura a minacciare di morte i propri congiunti.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+