lunedì 16 dicembre 2019,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Politica

Ξ Commenta la notizia

Fondi Lazio: ex consigliera indagata, “mai toccato un euro”

scritto da Redazione
Fondi Lazio: ex consigliera indagata, “mai toccato un euro”

Non ho nulla da nascondere o da temere, non ho preso un euro e i fondi regionali sono stati utilizzati solo per l’attività politica sul territorio, come previsto dalla legge“. Queste le parole dell’ex consigliere regionale del Pdl, Lidia Nobili, indagata per truffa dalla Procura di Roma nell’ambito dell’inchiesta scaturita dallo scandalo Fiorito. “In particolare avevo dato incaricato di organizzare e gestire tutte le manifestazioni alla ditta Lallarie srl che fatturava al capogruppo Fiorito e successivamente saldava i conti con i fornitori di Rieti che avevano lavorato all’evento – specifica la Nobili -. Non un solo euro transitava nelle mie mani, tutto passava tra Fiorito, Lallaria ed i fornitori locali! Se ci fossero state inesattezze, avrebbe dovuto controllare o contestarle Fiorito. La denuncia di Fiorito nei miei confronti e degli altri consiglieri ex Forza Italia nasce solo dall’astio e dallo spirito di vendetta verso di noi perché lo avevamo sfiduciato facendo emergere la sua amministrazione ‘allegra’ dei fondi del Pdl. Questa verità purtroppo non emerge attraverso i mezzi di comunicazione ed in qualche giornale che spesso distorce la realtà“. Concludendo la nota, l’ex consigliere annuncia anche di aver dato mandato ai legali per “procedere alla querela” nei confronti di due quotidiani nazionali per quello che definisce una “sorta di ‘accanimento’ giornalistico“.

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+