mercoledì 25 Maggio 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Fondi. Contributi per gli affitti, nuovo avviso: scadenza 28/02/2022

scritto da Redazione
Fondi. Contributi per gli affitti, nuovo avviso: scadenza 28/02/2022

È stato pubblicato sul sito del Comune di Fondi un avviso pubblico per la concessione di contributi integrativi per il pagamento dei canoni di locazione. Le risorse, stanziate dalla Regione Lazio per l’annualità 2021, saranno erogate agli aventi diritto in misura non superiore al 40% del costo del canone annuo e comunque non superiore ad un contributo totale di 2.000 euro per ogni singolo richiedente.

Come presentare domanda

La domanda di partecipazione al bando dovrà essere compilata esclusivamente sul modello messo a disposizione dal competente ufficio comunale e dovrà essere presentata entro il 28/02/2022 in una delle due seguenti modalità:

Le domande incomplete o prive della documentazione richiesta non saranno ritenute valide ai fini della formazione della graduatoria.

Chi ha già chiesto contributi rispondendo ad altri avvisi può fare domanda?

I requisiti sono consultabili sul bando la cui attenta lettura è indispensabile prima di inoltrare la domanda. Coloro che hanno già ricevuto contributi rispondendo ad un precedente avviso del Comune di Fondi o di altro Ente, potranno fare domanda ma per mensilità diverse rispetto a quelle per cui hanno già ricevuto risorse. Esempio: se il signor Rossi ha chiesto i contributi partecipando al precedente avviso per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2021, potrà rispondere al presente avviso chiedendo un contributo per i restanti mesi del 2021. Lo stesso dovrà quindi allegare soltanto le ricevute di pagamento delle mensilità per cui sta richiedendo il contributo.

Tra i requisiti indicati dal bando, infatti, c’è quello di “non avere ottenuto per le mensilità per le quali è richiesto il contributo, l’attribuzione di altro contributo per il sostegno alla locazione da parte della Regione Lazio, di Enti Locali, associazioni, fondazioni o altri organismi”.

Requisiti di reddito

ISEE del nucleo familiare non superiore ad € 14.000,00 rispetto al quale l’incidenza del canone annuo corrisposto, risulta superiore al 24%. L’ISEE di riferimento è quello in corso di validità alla data di presentazione della domanda ed il valore del canone annuo, al netto degli oneri condominiali, è riferito all’anno 2021, risultante dai contratti di locazione regolarmente registrati. La percentuale di incidenza è così determinata: incidenza = (canone annuo effettivamente pagato/ISEE) x 100.

Il modello per presentare domanda

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1ME002.sto?StwEvent=102&DB_NAME=n1015099&IdMePubblica=39032&Archivio=

Il bando completo

I commenti non sono chiusi.

Facebook