martedì 28 Giugno 2022,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Fondi. Ascolto e informazione: in Piazza Unità d’Italia arrivano gli sportelli itineranti dell’Andos

scritto da Redazione
Fondi. Ascolto e informazione: in Piazza Unità d’Italia arrivano gli sportelli itineranti dell’Andos

In prossimità della data che celebra la donna, l’8 marzo, il Comitato A.N.D.O.S. di Fondi, con il patrocinio dell’ASL di Latina, del Comune di Fondi, dell’ente Regionale Parco Ausoni e Lago di Fondi, ed in collaborazione con la Croce Rossa Italiana Comitato di Fondi, la Pro Loco di Fondi, e la Polisportiva Olimpia Lazio, organizza una giornata di sensibilizzazione itinerante. L’appuntamento si propone di portare le donne a prendersi cura della propria salute e del proprio benessere psicofisico tutti i giorni, indipendentemente da iniziative e ricorrenze.

A tale scopo, verranno allestiti domenica 6 marzo, in piazza Unità d’Italia, alcuni gazebo informativi, di ascolto ed accoglienza, a cura delle volontarie A.N.D.O.S. di Fondi e delle infermiere volontarie del Corpo della Croce Rossa Italiana Comitato di Fondi. Due le tipologie di “sportelli” che saranno presenti ai piedi del Castello:

  • Infopoint dedicato alle donne asintomatiche: le volontarie saranno a disposizione del pubblico per indicare i percorsi di screening mammografico, alla cervice uterina e al colon retto attivi presso l’Asl di Latina o ai quali è possibile aderire gratuitamente tutto l’anno.
  • Infopoint dedicato alle donne con patologia oncologica al seno: rivolgendosi alle volontarie sarà possibile iscriversi, gratuitamente, alle numerose attività presenti tutto l’anno presso il Comitato A.N.D.O.S.

«Il nostro obiettivo – spiegano dall’Andos – è quello di mettere la donna, non la sua malattia, al centro delle attività promosse. Le iniziative proposte sono quindi pensate per migliorare la qualità della vita e delle relazioni della persona cui sono rivolte. Proprio in quest’ottica è stata organizzata una visita guidata, dedicata alle donne che hanno svolto o stanno svolgendo un percorso oncologico. Tale iniziativa, al fine di dedicare alla persona un momento distensivo e rilassante, è aperta anche ad un accompagnatore o accompagnatrice. L’idea – proseguono – è quella di promuovere il benessere individuale attraverso l’arte e la conoscenza dei principali siti del centro storico. Ad accompagnare il gruppo nella storia e nei misteri di Fondi sarà la guida Maria Eletta Carocci che da anni, con la sua professionalità e disponibilità, supporta il Comitato».

L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo e compartecipazione dal sindaco Beniamino Maschietto, oltre che dagli assessori ai Servizi Sociali e alla Cultura del Comune di Fondi Sonia Notarberardino e Vincenzo Carnevale, i quali invitano la cittadinanza a partecipare numerosa all’iniziativa.

Per la visita è richiesta prenotazione alla segreteria A.N.D.O.S. Fondi 392 9458154.

I commenti non sono chiusi.

Facebook