domenica 17 Ottobre 2021,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

Fondi. “Arte bianca e amore per la propria terra”

scritto da Redazione
Fondi. “Arte bianca e amore per la propria terra”

Una grande giornata di Cultura e promozione del territorio, di bellezza a 360°, quella di ieri nella meravigliosa location del Monumento Naturale Mola della Corte – Settecannelle – Capodacqua a Fondi. Oltre duecento le presenze registrate nell’arco di Lunedì 26 Luglio per l’iniziativa “Arte bianca e amore per la propria terra: Alessandro Lo Stocco si racconta” promossa dall’Associazione Ho.Re.Ca. Fondi Uniti, che ha goduto del Patrocinio del Parco Naturale Regionale dei Monti Aurunci, nell’ambito dell’Avviso Pubblico “Estate 2021 nel Parco dei Monti Aurunci”, ed è stata presentata dal Presidente Giuseppe Capotosto.

Addetti ai lavori e professionisti del settore si sono ritrovati in mattinata e quella con Alessandro Lo Stocco è stata una piacevolissima chiacchierata che ha fatto emergere suggerimenti, condivisione di esperienze, consigli utili e progetti per il futuro. E nel tardo pomeriggio, dalle ore 19.30, un vasto pubblico ha risposto all’appello e grazie alla stretta collaborazione instaurata con le Associazioni “Fare Verde” ed “ARS”, il Programma ha offerto agli ospiti una visita guidata nel Parco, a cura di Andrea Patriarca, ed ottima musica a tema con Sandro Sposito ed Antonietta Caporiccio in Quizas Duo.

Particolarmente apprezzata da concittadini e turisti l’area prescelta, ma anche la degustazione di prodotti del territorio messi a disposizione da alcune delle principali aziende del settore ristorazione: “Torpedino”, “Casearia Casabianca”, Azienda Agricola “D’Ausilio” e “Paolella Catering”. Ed ovviamente la Presentazione del Libro “La nuova Pizza croccante” di Alessandro Lo Stocco: pubblicazione già andata in ristampa, con migliaia di copie vendute e distribuite anche al di là dei confini nazionali, per la gioia di “Italian Gourmet” che ha scommesso sul talento e la professionalità del nostro concittadino.

Intervistato dal Presidente Capotosto, accompagnato dallo Chef Francesco Capirchio, Lo Stocco ha raccontato le tappe della sua crescita professionale in giro per il mondo, le grandi potenzialità del settore, l’amore che lo lega alla Città da sempre, al luogo scelto per l’evento in cui è cresciuto fin da bambino. Emozionato si è poi soffermato a firmare le copie letteralmente andate a ruba del suo Libro ed ha deliziato la platea con una delle ricette contenute nel volume: una pizza croccante al baccalà e peperone etrusco.

I commenti non sono chiusi.

Facebook