venerdì 10 aprile 2020,
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo
Ditta edile artigiana Picone Vincenzo

Web&Social

Ξ Commenta la notizia

Facebook Login, ora le connessioni con app di terze parti può essere anonimo

scritto da admin
Facebook Login, ora le connessioni con app di terze parti può essere anonimo

L’accesso tramite le credenziali di Facebook a siti web e applicazioni d’ora in poi potrà essere anche ‘anonimo’, mentre sulle app di terzi arriveranno le pubblicità distribuite tramite piattaforma ad hoc lanciata dal social network. Sono queste le principali novità annunciate da Mark Zuckerberg nel corso di F8, la conferenza di Facebook per gli sviluppatori, tenutasi a San Francisco.
Facebook cambia il modo in cui i dati degli utenti vengono condivisi con altri sviluppatori. Finora gli iscritti al social network potevano iscriversi a siti o registrarsi ad applicazioni con le credenziali Facebook, lasciando che questi programmi accedessero ad alcune delle proprie informazioni ‘social‘. Ora oltre a dare più controllo su quali dati si condividono c’è anche la possibilità di effettuare un ‘log-in‘ anonimo, ovvero si accede con le credenziali di Facebook ma senza rilasciare altri dettagli.
Sul fronte pubblicitario è stata poi ufficializzata un’altra novità anticipata nei giorni scorsi: Facebook ha alzato il sipario su Audience Network, servizio di raccolta pubblicitaria per gli sviluppatori che vogliono inserire inserzioni nelle proprie app. Una mossa che ha un grosso potenziale visto che Facebook ha un bacino di riferimento che sono gusti, preferenze e attività online di oltre un miliardo di persone nel mondo.
Così la compagnia di Menlo Park entra in un settore già abbastanza agguerrito concorrendo con le piattaforme già esistenti di Google AdMob e Apple iAd. Senza Twitter che ha acquistato MoPub, società specializzata nel ‘mobile advertising‘. (ANSA).

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+