lunedì 25 Ottobre 2021,

Cronaca

Ξ Commenta la notizia

Esposto alla Procura del Comitato Spontaneo di Lotta Contro Acqualatina. Il testo integrale.

scritto da Redazione
Esposto alla Procura del Comitato Spontaneo di Lotta Contro Acqualatina. Il testo integrale.

Comitato Spontaneo di Lotta Contro Acqualatina
via Maiorino, 31
04023 Formia (LT)

Spett. Procura della Repubblica di Latina
procura.latina@giustizia.it

oggetto: esposto contro Acqualatina spa

Lo scrivente comitato

PREMESSO CHE

in data 31 ottobre 2012 vi è stata una forte perturbazione meteorologica che ha determinato una grossa quantità di pioggia;
• che l’eccezionalità della pioggia era ampiamente prevista dalle previsioni meteorologiche;

RITENUTO CHE

la stessa eccezionalità di pioggia si è verificata frequentemente negli ultimi anni, e mai ha creato danni alla stazione delle pompe dell’acquedotto della sorgente Mazzoccolo di Formia;
• negli anni precedenti la stazione delle pompe elettriche dell’acquedotto della sorgente Mazzoccolo di Formia è sempre stata presidiata da operai tecnici che intervenivano in caso di circostanze eccezionali;
• finora la stazione delle pompe elettriche dell’acquedotto della sorgente Mazzoccolo di Formia non è mai stata oggetto di allagamento, perché gli operai – tecnici , addetti al presidio, intervenivano tempestivamente in caso di allarme;
• la stazione delle pompe elettriche della sorgente Mazzoccolo di Formia è dotato di un sistema di paratia antiallagamento che, se azionato, evita qualsiasi allagamento alla stazione stessa;
• fino a tre giorni fa la paratia antiallagamento ha sempre funzionato in modo impeccabile;

CONSIDERATO CHE

la stazione delle pompe elettriche della sorgente Mazzoccolo, per volontà della direzione tecnica di Acqualatina, è completamente automatizzata, e non presidiata da alcun tecnico;
• durante le copiose piogge di mercoledì 31 ottobre non è stata azionata la paratia antiallagamento, né con automazione né manualmente, tanto da procurare l’allagamento della stazione delle pompe elettriche della sorgente Mazzoccolo con la relativa distruzione delle pompe elettriche e dei quadri elettrici sommersi dall’acqua;

RILEVATO CHE

TALE SITUAZIONE HA DETERMINATO LA TOTALE CARENZA IDRICA PER LE CITTA’ DI FORMIA, CON FORTI DISAGI PER LE UTENZE DOMESTICHE E CON FORTI DANNI AGLI ESERCIZI PUBBLICI E ALLE ATTIVITA’ ARTIGIANALI;

CHIEDE

alla spettabile Procura della Repubblica di Latina:

a) di accertare se ci sono state responsabilità soggettive della direzione tecnica di Acqualatina nella incapacità di azionare i sistemi di sicurezza della stazione delle pompe elettriche della sorgente Mazzoccolo;
b) se vi sono colpe individuali attribuibili alla direzione tecnica di Acqualatina, tali da liberare i cittadini di Formia e Gaeta dai costi dei danni delle pompe elettriche;
c) se sono ravvisabili gli estremi penali per una responsabilità diretta della direzione tecnica di Acqualatina;

Restiamo a disposizione per ulteriori chiarimenti.

COMITATO SPONTANEO DI LOTTA CONTRO ACQUALATINA

 

Rispondi alla discussione

Facebook