martedì 24 Maggio 2022,

Primo Piano

Ξ Commenta la notizia

Covid: presentata nuova dashboard sorveglianza e campagna di comunicazione per vaccinazione

scritto da Redazione
Covid: presentata nuova dashboard sorveglianza e campagna di comunicazione per vaccinazione

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e l’Assessore alla Sanità, Alessio D’Amato presentano la nuova Dashboard per la Sorveglianza COVID-19 del Lazio realizzata in collaborazione tra Dipartimento di Epidemiologia (DEP) del Servizio Sanitario Regionale ASL Roma 1 e Servizio Regionale per la Sorveglianza delle Malattie Infettive (SERESMI) sulla base dei dati di Sorveglianza COVID-19 regionale/ISS. Intervengono il prof. Alberto Villani, Direttore del Dipartimento di Emergenza, accettazione e pediatria generale dell’Ospedale Bambino Gesù, Marina Davoli, Direttore del Dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio e Francesco Vairo, SERESMI – Servizio Regionale di Sorveglianza e controllo Malattie infettive dell’Istituto Spallanzani.

La piattaforma web è uno strumento di informazione sull’epidemia di COVID-19 nella regione Lazio che fornisce un quadro sintetico dei principali indicatori di impatto dell’epidemia (incidenza di nuovi casi, ricoveri ospedalieri, mortalità per COVID-19), variazioni temporali degli indici utili per descrivere la progressione epidemica e la variazione geografica per ASL e Distretti Sanitari del Lazio.

La nuova dashboard viene aggiornata ogni settimana (il venerdì) e i dati si riferiscono alla domenica precedente, contestualmente al report settimanale di monitoraggio nazionale elaborato dall’ISS.

https://www.opensalutelazio.it/salute/

PRESENTATA LA NUOVA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE PER LA VACCINAZIONE PEDIATRICA

Viene presentata anche la nuova campagna di comunicazione sia video che social per la vaccinazione pediatrica nella fascia di età 5-11 anni realizzata in collaborazione con l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù.

La campagna dal titolo: ‘E adesso sì che possiamo giocare liberamente’ prenderà il via il 13 dicembre prossimo con le prime prenotazioni sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home) e ha un logo disegnato da due bambini dell’Ospedale pediatrico, Chiara e Valerio. Sui canali social di ‘SaluteLazio’ è possibile trovare i contenuti della campagna con le FAQ preparate dal Bambino Gesù in collaborazione con le società scientifiche di pediatria e alcuni video informativi realizzati da medici e pediatri.

“Nei primi cinque giorni di dicembre nel Lazio ci sono stati quest’anno 28 morti per Covid, negli stessi cinque giorni di un anno fa 241 morti per Covid: la differenza è che c’è il vaccino che salva esseri umani. Quindi, con la trasparenza lottiamo contro le fake news, contro le stupidaggini che si dicono sul Covid, diamo certezza della sicurezza e degli effetti di questo scudo contro la morte”. Lo ha detto il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine della presentazione della nuova Dashboard per la sorveglianza Covid-19 del Lazio e della nuova campagna di comunicazione sia video che social per la vaccinazione pediatrica nella fascia di età 5-11 anni, realizzata in collaborazione con l’ospedale pediatrico Bambino Gesù.
Zingaretti ha poi aggiunto: “Nessun bambino deve essere ricoverato per Covid e quindi con la campagna vaccinale che partirà il 13 per le prenotazioni e il 16 con i vaccini apriamo un altro importantissimo fronte che riguarda le bambine e i bambini. Faccio un appello alle mamme e ai papà del Lazio, difendete i vostri figli e apriamo alla grande la campagna vaccinale, per dare loro sicuramente la serenità di vivere le loro amicizie, la scuola, il rapporto con le famiglie nella maniera più serena possibile e purtroppo per alcuni di loro salviamoli dal rischio di essere ricoverati per questa malattia che, quando colpisce, può colpire duramente anche loro”

I commenti non sono chiusi.

Facebook