venerdì 27 Novembre 2020,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Covid, Lega Lazio ”Csx pensi a programmare e non a polemiche”

scritto da Redazione
Covid, Lega Lazio ”Csx pensi a programmare e non a polemiche”

Nel Lazio non si pensa ai posti letto Covid limitati, agli ospedali saturi, alle condizioni di lavoro del personale sanitario, al fallimento dell’assistenza sanitaria territoriale, al pessimo rapporto posti letto Covid per gli abitanti di ogni provincia e alle mascherine fantasma pagate a peso d’oro e mai arrivate. Il centrosinistra preferisce concentrarsi e fare polemica su accuse social, da cui prendiamo certamente le distanze, ma tace però sul Dg dell’Asl di Latina che ha augurato il Covid al nostro Capogruppo regionale. Siamo nel bel mezzo di una pandemia, confrontiamoci sulle soluzioni da mettere in campo visti i risultati della (non) programmazione zingarettiana. Sarebbe gradita una risposta sul caos della gestione dei tamponi, oltre ad una ricerca di posti letto per non relegare i pazienti nelle ambulanze”.  Lo afferma, in una nota, la Lega del Lazio.

Rispondi alla discussione

Facebook