giovedì 15 Aprile 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Cori. Il 24 giugno consiglio di comunità

scritto da Redazione
Cori. Il 24 giugno consiglio di comunità

La prima seduta del 2013 del Consiglio di Comunità di Giulianello è stata convocata per domani sera, lunedì 24 giugno, alle ore 21.00, presso la Delegazione comunale di via della Stazione. All’ordine del giorno la costituzione di una commissione ad hoc per modificare l’attuale Statuto consiliare. 
Nell’ultima assemblea di dicembre i Consiglieri di Circoscrizione avevano approvato lo stanziamento di 1500 euro a favore della Sala Lettura «Gianluca Canale», per il potenziamento della struttura ed il miglioramento della qualità del servizio offerto. Contributo che si somma al pacchetto di finanziamenti precedentemente votati dal Consiglio dopo il rinnovo del maggio scorso. 500 euro per la realizzazione del seminario “Da Via d’Azeglio a Cala Matano” (sulle orme di Lucio Dalla). 3mila euro per le scuole materna, elementare e media (1000 euro ciascuno) di Giulianello. 1500 euro per la manutenzione stradale del borgo. Ai provvedimenti di natura economico – finanziaria si aggiungono i pareri favorevoli espressi dall’organo consultivo giulianese, che ha detto sì al piano triennale delle opere pubbliche del Comune di Cori, con l’inserimento di alcune sue proposte; al bilancio preventivo 2013 dell’Ente, con riduzione dell’IMU sulla prima casa al 3xmille e 10mila euro per il Consiglio di Comunità; all’introduzione di una barriera metallica all’ingresso del Lago di Giulianello, primo passo verso la completa salvaguardia e valorizzazione del Monumento Naturale.
Poi le partecipazioni ad importanti manifestazioni. Alla «Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale» (4 novembre), all’annuale «Festa dell’Albero» (23 novembre), al Convegno ANTER (Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili), al Latium Festival 2012, alle giornate ecologiche al fianco di Legambiente. Infine la realizzazione a costo zero del sito internet istituzionale della Circoscrizione, che garantisce un contatto diretto e trasparente con il cittadino che può trovare sul portale online le informazioni riguardanti l’operato del Consiglio di Comunità, con possibilità di inviare segnalazioni di eventuali disagi e proposte per contribuire allo sviluppo del territorio.

Rispondi alla discussione

Facebook