sabato 10 Aprile 2021,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Cori comunica

scritto da Redazione
Cori comunica

Comunità che innovano: bando per i giovani nel settore sociale
Consiglio Giovani e Sportello Eurodesk informano
“Comunità che innovano” è un progetto nazionale della Caritas per il settore sociale. Lo scopo è il coinvolgimento e la formazione dei giovani sulle nuove forme di intervento contro la povertà e lo sviluppo dei territori, offrendo loro gli strumenti per diventare attori dell’innovazione sociale, della cittadinanza attiva e dello sviluppo locale.
I destinatari sono giovani tra i 18 e 25 anni interessati a operare nel settore sociale come volontari, cittadini, giovani imprenditori, operatori del terzo settore o del settore pubblico e Enti locali.
Il progetto dura 2 anni ed è caratterizzato da: 4 visite studio in Italia, di 3 giorni ciascuna; 3 visite studio in paesi europei, di 3 giorni ciascuna; momenti di formazione proposti durante le visite studio, sui temi dell’economia civile, l’analisi dei bisogni dei territori, l’attivazione delle comunità locali, narrazione e comunicazione dei progetti; stage in progetti sociali esistenti nel territorio di appartenenza; laboratori di arte-sociale a livello provinciale/regionale; elaborazione di proposte di azioni da parte dei giovani stessi e mentoring per lo sviluppo di tali azioni.
Tutti i costi, incluse le visite studio, sono coperti dal progetto. Ai partecipanti è richiesto di sottoscrivere una tessera annuale. Chi è interessato al percorso formativo deve presentare la propria candidatura entro il 10 Maggio secondo le modalità illustrate nel sito e rendersi disponibile per un colloquio di selezione nel territorio presso il quale si sceglie di seguire il progetto.


GiocaImpara a Cori
Sabato 30 Aprile, alle ore 16:30, verrà inaugurata la ludoteca/doposcuola gestita da La Casa del Sole Onlus. La struttura, situata nei locali dell’ex Convento delle Suore Francescane Missionarie d’Egitto sarà aperta ai minori di età compresa tra i 3 e i 12 anni, dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 18:30.
Verrà inaugurata a Cori, sabato 30 Aprile, alle ore 16:30, la ludoteca GiocaImpara gestita da La Casa del Sole Onlus e situata a piazza Dante Alighieri (zona Montebello), nei locali dell’ex Convento delle Suore Francescane Missionarie d’Egitto (foto di Pasquale Cupiccia). Sarà un pomeriggio di festa, al quale tutti sono invitati a partecipare, per apprezzare da vicino i nuovi spazi ristrutturati e attrezzati, in compagnia dei soci della Onlus e delle rappresentanze istituzionali.
La ludoteca GiocaImpara nasce dalla volontà della Onlus di aprire le porte ad un punto di riferimento per la città di Cori. Un luogo di formazione, aggregazione e socializzazione, ma anche di supporto alle famiglie che non hanno la possibilità di seguire per motivi di lavoro i loro figli dopo la scuola e/o necessitano di un sostegno scolastico oppure di un ambito protetto ed accogliente ove poter giocare, imparare e crescere coi propri coetanei.
La struttura, in stretta sinergia con i familiari, offrirà con i suoi operatori qualificati un servizio educativo e ricreativo rivolto ai minori di età compresa tra i 3 e i 12 anni, disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 18:30. Attraverso il gioco e il giocattolo, i bambini verranno condotti in modo ludico nell’apprendimento delle prime regole di vita, necessarie allo sviluppo della propria autonomia e delle relazioni con gli altri.
Per i ragazzi è previsto anche un tutoraggio nello svolgimento dei compiti di scuola, sempre in modalità creativa e costruttiva. Animazioni e intrattenimento, feste a tema e letture animate, ripetizioni, uno sportello d’ascolto e incontri a supporto della genitorialità e dell’infanzia con la psicoterapeuta della Onlus, completano un’offerta ampia e diversificata, in base alle esigenze. Contatti: email casadelsoleonlus@libero.it; cell. 345.7898717; Facebook La Casa del Sole Onlus.

Rispondi alla discussione

Facebook