domenica 18 Aprile 2021,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Cisterna. Partono i lavori sulle strade danneggiate

scritto da Redazione
Cisterna. Partono i lavori sulle strade danneggiate

Con l’arrivo della bella stagione, il Comune si appresta a dare il via ai lavori di manutenzione su molte strade della città ritenute particolarmente deteriorate e pertanto insidiose per il traffico veicolare.
Le arterie interessate sono Via Roma (da via Guido D’Arezzo a Corso della Repubblica e dalla nuova Tangenziale alla S.S. Appia a via S. Francesco), via Appia Nord (da via Tommaso D’Aquino al limite del tratto di gestione comunale), via Tivera (da via Ninfina 1 alla ex strada consolare antica), via Monti Lepini (in corrispondenza della rotatoria antistante il centro commerciale “La Grangia”), via Falcone (in corrispondenza dell’ingresso della parrocchia di San Valentino), via Nettuno (dalla nuova Tangenziale dell’Appia fino al tratto in gestione) e via Collemarcaccio.
Le sollecitazioni determinate dall’intenso e pesante traffico veicolare, abbinato alle trascorse abbondanti e prolungate piogge hanno determinato un’accelerazione nel danneggiamento del piano viabile.
Per intervenire in modo efficace nell’eliminazione delle buche per usura e preservare il nuovo manto il più a lungo possibile, la ditta aggiudicataria dell’intervento provvederà alla asportazione dello strato superficiale rimuovendo la parte instabile ed in fase di sgretolamento nonché la parte immediatamente sottostante per assicurare un migliore ancoraggio ed una base solida. Quindi procederà al rifacimento del manto stradale al fine di migliorare il piano viario e riconsegnare sicurezza e confort alla marcia dei veicoli. Infine, è previsto, se necessario, il  sollevamento o abbassamento in quota di griglie e chiusini presenti nelle aree di intervento, e il rifacimento della segnaletica orizzontale comprendente linee laterali e fasce di arresti stop e/o strisce di attraversamento pedonale.
L’appalto di manutenzione straordinaria della viabilità comunale è stato aggiudicato lo scorso 3 aprile, pertanto è previsto nei prossimi giorni l’inizio dei lavori.

Rispondi alla discussione

Facebook