sabato 01 Ottobre 2022,

Eventi

Ξ Commenta la notizia

#Ciccachallenge: primo premio al camping village “Le Dune”

scritto da Redazione
#Ciccachallenge: primo premio al camping village “Le Dune”

È partito questa mattina il tour che ha portato il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto a percorrere l’intero litorale, da Torre Canneto a Capratica, per premiare i lidi e le attività virtuose che si sono distinte nell’ambito dell’iniziativa #ciccachallenge. La sfida più dissetante dell’estate ha contagiato turisti e cittadini che si sono impegnati, non solo a non gettare i mozziconi di sigaretta tra la sabbia, ma anche a raccogliere quelli altrui. Il primo premio, conquistato pochi giorni dopo la presentazione dell’iniziativa, è andato al camping village “Le Dune”. Il primo cittadino e l’assessore all’Ambiente Fabrizio Macaro hanno consegnato il riconoscimento simbolico al direttore e allo staff della struttura che si sta distinguendo, non solo per la corretta e meticolosa differenziazione dei rifiuti, ma anche per la tutela del patrimonio naturalistico dunale e per la promozione dell’attività sportiva con il coinvolgimento di migliaia di turisti.

La consegna del premio è stata l’occasione per il primo cittadino per esplorare il villaggio, per apprezzare la cartellonistica illustrativa sulla natura da conoscere, amare e tutelare e persino per ammirare i meravigliosi gigli di mare che, ormai rari altrove, crescono spontaneamente e rigogliosi all’interno del camping.

Il tour è proseguito presso il lido San Salvador, in località Capratica, dove il sindaco è stato accolto da Salvatore De Filippis. Il gestore dello stabilimento, particolarmente sensibile alla tematica, è stato tra i primi ad aderire all’iniziativa condividendo l’impegno volto a ridurre la presenza di mozziconi di sigaretta sull’arenile con i clienti del lido. Lo stesso ha evidenziato come, nonostante la duplice azione di pulizia pubblica e privata, la presenza di cicche sulla spiaggia sia ancora molto diffusa. Il San Salvador è stato il secondo lido, in ordine cronologico, a raggiungere l’obiettivo della sfida ed è pertanto stato premiato personalmente dal sindaco Beniamino Maschietto.

Il terzo premio è andato al lido Palm Beach, in località Torre Canneto. L’accoglienza, la pulizia e la cura rivolta ad ogni particolare hanno colpito e sorpreso il primo cittadino che si è complimentato per l’obiettivo raggiunto in pochi giorni ma anche per l’attenzione ai temi della disabilità e della mobilità sostenibile. Ad accogliere clienti e bagnanti sono infatti un’ampia passerella, una postazione ben visibile e attrezzata dedicata alla sedia job fornita dal Comune, un’ampia rastrelliera e un punto di primo soccorso.  Alla base dei risultati raggiunti, una famiglia unita e un team di giovani che sta lavorando sodo per accogliere i turisti, migliorare i servizi e, naturalmente, tenere alta l’attenzione sulle tematiche ambientali.  Dopo la consegna del premio e la foto di rito, il sindaco Beniamino Maschietto e l’assessore all’Ambiente Fabrizio Macaro si sono congratulati con il gestore per la corretta differenziazione dei rifiuti, per la pulizia della spiaggia e per la qualità dei servizi offerti.

La sfida più dissetante dell’estate, naturalmente, non è conclusa ma proseguirà fino alla fine della stagione. Nonostante siano state molte le attività aderenti restano infatti ancora due premi da assegnare. Presso le attività aderenti è possibile ricevere una bevanda gratis in cambio di un bicchiere colmo di mozziconi di sigaretta.

La #ciccachallenge è stata lanciata dal Comune di Fondi nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione ambientale promosse a seguito dell’ottenimento della Bandiera Blu 2022.

I commenti non sono chiusi.

Facebook