giovedì 28 Ottobre 2021,

News

Ξ Commenta la notizia

Assaggio d’estate

scritto da Redazione
Assaggio d’estate

Ultime ore con gli ombrelli aperti, tra venerdì e sabato sarà quasi estate ovunque. A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera: “a spezzare il lungo periodo sottotono sarà un modesto anticiclone dal Nord Africa, che invaderà da Sud a Nord l’Italia“. Venerdì e sabato quindi le giornate migliori per andare al mare: “avremo una prevalenza di bel tempo quasi ovunque eccetto per qualche acquazzone su Alpi, Prealpi e dorsale – prosegue Nucera- le temperature subiranno un generale aumento, portandosi su valori lievemente superiori alle medie del periodo, tra i 25 e i 28 gradi con punte fino a 30 gradi sulle pianure interne“. Ma il miglioramento durerà poco, almeno al nord e al centro:’già domenica il tempo peggiorerà, al Nord dove arriveranno acquazzoni e temporali in particolare sul NordOvest e sui rilievi. Andrà meglio altrove con clima estivo al Sud e sulla Sicilia con punte di 30 gradi. Nuvolosità in aumento al Centro. La perturbazione a inizio settimana scivolerà verso Sud, portando un peggioramento anche al Centro con acquazzoni.
Concorda Antonio Sanò direttore del portale www.Il Meteo.it: “bel tempo solo venerdì e sabato. Domenica una perturbazione temporalesca si avvicinerà alle Alpi occidentali diretta verso il Piemonte e il Nord, preannunciando così un nuovo peggioramento meteo“. Un ritorno di maltempo, dunque, a partire dalla prossima settimana sull’Italia, almeno sul Nord, mentre al centro-sud, precisa Sanò “le temperature saranno in aumento e inizierà la tanto attesa estate“.  Ma per il caldo, quello vero, afoso ed estenuante, si dovrà attendere la seconda metà del mese quando:”sullo stivale giungerà ‘Ade’ un maestoso anticiclone subtropicale a matrice sahariana che troverà il suo apice di forza proprio in concomitanza con il Solstizio del 21 giugno con punte di 36 gradi al sud“, conclude Sanò.

Rispondi alla discussione

Facebook