sabato 26 settembre 2020,

News

Ξ Commenta la notizia

” Anche senza Alcol” si può FIPE Confcommercio Lazio Sud

scritto da Redazione
” Anche senza Alcol” si può FIPE Confcommercio Lazio Sud

Non è vero che il vino fa buon sangue, non è vero che le bevande alcoliche sono dissetanti, non è vero che l’alcol ci rende più sicuri, più simpatici o più forti e non è nemmeno vero che la birra fa latte.
È certo invece che l’alcol, quando non è assunto in maniera consapevole, vale circa 50 miliardi di euro l’anno in costi sociali e a farne le spese sono soprattutto i più giovani.
Per un milione e mezzo di alcolisti stimati a livello nazionale solo poco più di 100.000 seguono un trattamento terapeutico e per il resto la vita è tutta in salita.
Un encomio allora all’iniziativa “Anche senza Alcol” promossa da FIPE Confcommercio Lazio Sud che attraverso i suoi rappresentanti ha scelto la città di Priverno per iniziare un percorso importante e fitto di appuntamenti nelle due province di Latina e Frosinone allo scopo di lanciare un messaggio univoco che non può non essere accolto : anche senza alcol si può.
Si può essere alla moda e sentirsi cool, ci si può divertire e sballarsi di allegria.
La proposta, che ha visto già l’adesione di tanti esercenti , prevede la realizzazione di cocktail analcolici di altissima qualità tra i suggerimenti presentati nei menù di bar, pub, enoteche, bistrot e ristoranti più frequentati del territorio e rivolti a tutte le tipologie di clientela.

Puntando alla vita e alla sua salvaguardia

Grazie al Presidente Confcommercio Lazio e Lazio Sud Giovanni Acampora, al Presidente FIPE Confcommercio Lazio Sud Italo Di Cocco, al direttore regionale Salvatore Di Cecca, alla Confcommercio Lazio Sud Priverno Anna Rita Fantozzi, al vice presidente Fabrizio Guitaldi, alla vice presidente Fipe Frosinone Sandra Scaccia , al vice presidente Fipe Cassino Peppino Lo Bello, alla pizzeria “Pupillo” per l’ospitalità e con grande gratitudine e riconoscenza a tutti gli esercenti che hanno accettato la sfida: Sisters- Ficocelli Luca, Bar La fontana dei delfini- Claudia Ferrari, Tacconibus bistrot- Mario Tomassi e Matteo Macci, Il caffè dei Guitti- Vincenza Senarighi, Black e White- Tommaso Caldarozzi, Fuori Tempo- Mattia Fedele e Luca Berti, Antico caffè Tornese di Luca e Riccardo- Gianluca Fantozzi, La dolce vita- Massimiliano Corelli, Mag Meld- Simone Gabrielli

Rispondi alla discussione

Seguici

Facebook

Twitter

Google+