venerdì 27 Novembre 2020,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Anche se in forma statica, la Città di Priverno onora i concittadini caduti per la Patria.

scritto da Redazione
Anche se in forma statica, la Città di Priverno onora i concittadini caduti per la Patria.

In occasione della “Commemorazione dei Defunti”, domenica 1 novembre alle ore 15,00, il Sindaco, le Associazioni di Protezione Civile e l’ANC Sezione di Priverno deporranno la corona di alloro in onore dei Defunti e dei Caduti in Guerra, presso il Monumento del locale Cimitero.

Sarà una cerimonia in forma statica, così come la consecutiva Cerimonia di Celebrazione per la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, prevista il giorno 4 novembre, che vedrà deporre le corone di alloro, alle ore 10,30 al Sacrario dei Decorati di via Torretta Rocchigiana, e alle ore 11,00 al Monumento ai Caduti in Piazza Giovanni XXIII alla presenza delle Associazioni Combattenti e Reduci, Associazione Marinai, Associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, eredi Premoli “Medaglia d’Oro Vittorio Premoli”.

Non i consueti cortei, né le tradizionali processioni, né parate di uniformi e colori in movimento, perché vietate ai sensi dell’ultimo Dpcm del 24 ottobre 2020, ma almeno “immobili cerimonie” a porgere la dovuta riconoscenza a coloro che hanno lottato per la pace e per chi oggi la difende.

Un video diffuso sulle pagine social dell’Ente racconterà ai cittadini i momenti salienti della Cerimonia del 4 novembre.

Rispondi alla discussione

Facebook