sabato 21 Maggio 2022,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

Alcolici, divieto di vendita da asporto da via Accrocca a via Ninfina

scritto da Redazione
Alcolici, divieto di vendita da asporto da via Accrocca a via Ninfina

Il sindaco di Cori, Mauro De Lillis, ha emesso un’ordinanza di divieto temporaneo di vendita per asporto di bevande alcoliche di qualsiasi genere in contenitori di vetro e lattine dal 09/04/2022 al 30/09/2022, dalle ore 10.00 alle ore 21.00, in tutti gli esercizi di vicinato aventi sede nelle seguenti vie e piazze: via Accrocca, piazza Romana, via Ninfina.

L’ordinanza prevede altresì il divieto di introduzione, consumo e abbandono di alcolici nelle suddette vie e piazze e in piazza delle Croce. I divieti non riguardano la somministrazione eseguita all’interno dei plateatici (le aree in concessione) degli esercizi con attività di ristorazione (pizzerie, ristoranti, bar).

Le violazioni saranno punite con la sanzione prevista dall’art. 650 del vigente codice penale e con la chiusura temporanea del locale.

 

La decisione nasce dall’esigenza di garantire la sicurezza pubblica in un contesto urbano molto frequentato da cittadini e da turisti e di contrastare situazioni di degrado anche attribuibili all’uso eccessivo di alcolici al fine di evitare l’accadimento di episodi che minaccino la quiete dei cittadini.

In alcune zone del centro storico si sono infatti verificati episodi di disordine pubblico (risse, litigi, insulti ai passanti etc.), nonché comportamenti che ledono il decoro urbano. Si è reso pertanto opportuno disciplinare orari e modalità di vendita di bevande alcoliche in genere, tenendo anche conto delle indicazioni pervenute dal comando della Polizia Locale.

I commenti non sono chiusi.

Facebook