domenica 26 Giugno 2022,

Politica

Ξ Commenta la notizia

Acerbo, PRC-SE: Chiudere l’anello ferroviario di Roma e investire su Roma-Lido. Basta finanziare solo l’Alta velocità

scritto da Redazione
Acerbo, PRC-SE: Chiudere l’anello ferroviario di Roma e investire su Roma-Lido. Basta finanziare solo l’Alta velocità

L’ad di RFI Vera Fiorano ha spiegato alla Commissione trasporti che i soldi stanziati per la chiusura dell’anello ferroviario di Roma non basteranno.
Infatti il grosso dei finanziamenti per i trasporti del pnrr saranno destinati esclusivamente alle Alta velocità come ha puntualmente denunciato Report nella trasmissione di lunedì scorso.
Il sud e il trasporto regionale come al solito sono abbandonati nonostante la pandemia ha dimostrato l’urgenza di potenziare il trasporto pubblico.
A Roma e nel Lazio sono molte le linee in sofferenza che necessitano manutenzione, rifacimenti, chiusura dei passaggi a livello pericolosi, prolungamenti a partire dalla Roma Lido.
Il presidente della regione Lazio e il sindaco del comune di Roma non hanno nulla da dire?

Rifondazione comunista chiede di modificare sostanzialmente il pnrr finanziando sufficientemente il trasporto pubblico.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale

Marco Bizzoni, segretario federazione Roma, Castelli, Litoranea
Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

I commenti non sono chiusi.

Facebook