sabato 04 Febbraio 2023,

Dai Comuni

Ξ Commenta la notizia

950mila euro per valorizzare il patrimonio culturale attraverso lo Spettacolo dal vivo

scritto da Redazione
950mila euro per valorizzare il patrimonio culturale attraverso lo Spettacolo dal vivo

I progetti devono prevedere la realizzazione di almeno 10 spettacoli dal vivo tra il 6 luglio 2022 e il 30 settembre 2023 nei seguenti ambiti territoriali:

  • Le Città d’Etruria, con riferimento al patrimonio del Sito UNESCO delle Necropoli etrusche di Cerveteri-Tarquinia, del Parco archeologico di Vulci, dei siti di Pirgy e di Veio
  • Le Ville di Tivoli (centro storico ed emergenze monumentali con riferimento ai siti UNESCO di Villa Adriana e Villa D’Este, a Villa Gregoriana e al Santuario di Ercole vincitore)
  • Città di Fondazione, con riferimento ai territori individuati dalla Legge regionale 2001 n 27 quali Città di Fondazione del Lazio
  • Cammini della spiritualità e Arte sui cammini, con riferimento ai tratti laziali della Via Francigena, Cammino di Francesco e del Cammino di San Benedetto
  • Sistema di Ostia Antica e Fiumicino
  • Sistema della Via Appia Antica

o in uno dei beni accreditati nella  Rete regionale delle dimore, ville, complessi architettonici e del paesaggio, parchi e giardini di valore storico e storico- artistico di cui alla determinazione dirigenziale 8 settembre 2021 n. GR5505-10 (ad esclusione di quelli accreditati con riserva). A questi si aggiungono le Ville Tuscolane (allegato 1 della l.r. n. 43/92).

Possono presentare domanda, in forma singola o in partenariato, i seguenti soggetti che siano proprietari del bene o in possesso di un titolo di disponibilità:

  • Per l’Avviso di cui all’Allegato 1 della Determinazione G08502 del 30/06/2022:
    • Enti locali
    • enti di gestione delle aree naturali protette
    • enti pubblici regionali che operino per favorire la valorizzazione del patrimonio storico-artistico della Regione
    • organi ed istituti del MiC competenti in materia.
  • Per l’Avviso di cui all’Allegato 2 della Determinazione G08502 del 30/06/2022:
    • Soggetti giuridici privati  con prevalente attività nel settore dello spettacolo dal vivo (con esclusione delle persone fisiche.

Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente via PEC all’indirizzo:
spettacolodalvivo@regione.lazio.legalmail.it  entro le ore 23.59 del 4 agosto 2022, utilizzando l’apposita modulistica allegata all’Avviso.

I commenti non sono chiusi.

Facebook